Cheesecake al cocco con scaglie di cioccolato

OLYMPUS DIGITAL CAMERACheesecake davvero golossissima alla quale il golosone di casa ha davvero fatto onore…per fortuna non ama il tofu 😀 O meglio precisiamo, l’unico modo in cui non mangia il tufo è saltato in padella, in altri modi lo caccio ovunque e lo mangia volentieri tipo appunto questa cheesecake a base di tofu e cocco che ci siamo spazzolati in un weekand :mrgreen:
Mi credete se vi dico che da onnivora non ricordo d’avere mai assaggiato una cheesecake, questa in particolare è una versione veganizzata di una ricetta trovata in rete, naturalmente personalizzata a mio gusto, sicuramente visto il risultato e quanto è piaciuta proverò a veganizzare altre versioni.
Per la base ho fatto QUESTI BISCOTTI che sono perfetti per questo utilizzo, altrimenti usate dei biscotti tipo petit.

Ingredienti:
300 g circa di biscotti (usate quelli che preferite)
120 g di burro di soia
500 g di tofu al naturale
1 lattina di latte di cocco
120 g di zucchero di canna chiaro
1 pizzico di vaniglia
1 pizzico di sale
2 cucchiaini di agar agar
3/4 cucchiai di cocco in scaglie
3 cucchiaini di cacao
30 g di cioccolato fondente

Procediemento:
Come prima cosa preparate la base della cheesecake, se fate i miei biscotti potete prepararli il giorno prima, sono veloci da fare e se volete velocizzare maggiormente potete evitare di tagliare i biscotti, infatti ho fatto un altra cheesecake e una volta tirato l’impasto dei biscotti l’ho cotto intero, tanto poi va sbriciolato 😀 inutile stare a fare dei biscotti precisi! Sbriciolate i biscotti con le lame di un mixer e aggiungendo il burro fuso; mescolate per bene e poi stendete il composto sulla base di una tortiera (meglio se a cerchio apribile) di cm 22/24 di diametro che avrete precedentemente ricoperto con della carta forno. Premete il composto di biscotti in modo da formare un fondo ben compatto (aiutatevi con il dorso di un cucchiaio o con le mani). Mettete il fondo della cheesecake in freezer per 15 minuti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAOra dedicatevi alla crema, mettete il tofu nel frullatore con il latte di cocco, tenetene da parte 3 cucchiai nei quali sciogliere l’agaragar, aggiungere lo zucchero, il cacao, la vaniglia, il pizzico di sale, frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Sciogliete a freddo l’agar nel latte di cocco e portate a bollore per circa 3/4 minuti, fate intiepidire ed aggiungete alla crema, sbattendo bene il tuttoOLYMPUS DIGITAL CAMERAEstraete dal freezer la base e versate la crema livellando bene, ora fate raffreddare alcune ore in frigo, quando sarà ben compatta decorate con il cocco in scaglie e il cioccolato anch’esso tritato.OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Se potete prepararla la sera prima sarebbe meglio, tutti i sapori si fonderanno in un piacevolissimo dolce che gusterete cucchiaino dopo cucchiaino. A volte mi stupisco ancora di quanto possa essere versatile il tofu,  e credetemi non ci sarà onnivoro che possa resistere ad n dolce così provate e fatemi sapere. Come vi dicevo sopra ne ho fatta anche un altra versione che è stata gustata con la famiglia di Marco ed è piaciuta a tutti 🙂 E non ho dovuto dare  spiegazioni, è stata gustata e basta 😉

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dolci, Dolci al cucchiaio, tofu. Contrassegna il permalink.

23 risposte a Cheesecake al cocco con scaglie di cioccolato

  1. londarmonica ha detto:

    Odio il cocco in tutte le sue versione e purtroppo immagino che per questa ricetta serva per la sua cremosità. Infatti il latte di cocco viene utilizzato tantissimo anche per preparare i gelati vegan. Se trovi o conosci un sostituto che non sappia di cocco, fammi un fischio. Per chi adora il cocco questa versione del cheesecake è strepitosa. 😉

    • Marilena ha detto:

      Le mandorle !!! 😉

    • Chicca66 ha detto:

      Ciao onda 🙂 Come fa a non piacerti il cocco? Io lo metterei ovunque e mi piace anche nelle versioni salate 🙂 Ma direi che il suggerimento che ti ha dato Marilena di sostiturlo con le mandorle non è male, oppure puoi semplicemente aromatizzare con della vaniglia! Prova e facci sapere 😉 Un salutone

      • londarmonica ha detto:

        Guarda, tempo fa ho fatto anche dei cioccolatini con il cocco, se vai indietro nel mio blog trovi la ricetta “Eiskonfekt o Ischoklad”, ma poi sono stati mangiati tutti dalla mia famiglia. Lo so il cocco o lo si ama o lo si detesta, ma no problem, proverò a sostituirlo con le mandorle e vi farò sapere. Buona serata 😉

      • Chicca66 ha detto:

        E si forse è proprio così o si ama o si odia il cocco 🙂 Andrò a vedere i tuoi cioccolatini son curiosa 🙂 L’importante che qualcuno li abbia gustati 🙂

      • londarmonica ha detto:

        Poco ma sicuro loro ne vanno matti e mi chiedono di rifarli :)))

  2. shekkaballah ha detto:

    MA è buonissima! La proverò di sicuro!

    • Chicca66 ha detto:

      Cucciolo sono sicurissima che ti piacerà 🙂 Mi piacerebbe fartela io…prima o poi ce la faremo…sai comè qua tutti i weekand si fa qualcosa di diverso e poi ora con la moto si giraaaaaaaaaaaaaaaaaaa :-)Un bacione ci sentiamo comunque presto!

  3. Pippi ha detto:

    non sembra neppure difficile!
    grazie Chicca anche per questa golosità!

  4. Flavia ha detto:

    Sbavo ❤

  5. Annalisa ha detto:

    Come sempre complimenti! Avessi ora una fetta di questa meraviglia affronterei meglio l’inizio della settimana 🙂

  6. Raffaella ha detto:

    Cheesecake golosone!!!Meraviglia! 😉
    Buon week 🙂

    • Chicca66 ha detto:

      In ritardo ti ringrazio 🙂 è stato un piacevole weekand anche se lo abbiamo dedicato a fare lavori domestici…con lui qualsiasi cosa faccia è sempre un piacere basta uno sguardo e ci capiamo senza tante parole 😉

  7. Raffaella ha detto:

    L’ho condiviso su Google + è troppo da sbavo!!! 😛

  8. Monia ha detto:

    Ciao Chicca! Complimenti davvero, questa ricetta è strepitosa, non vedo l’ora di provarla! Da leccarsi i baffi!!!

    Ciao da Bologna, Monia.

  9. MarieVeg ha detto:

    Quando sono andata a comprare il latte di cocco in lattina mi è venuto un dubbio amletico, perché c’erano 2 lattine: una da 200 ml e una da 400 ml!
    La domanda è: quanto late di cocco ci vuole?
    Poi ovviamente farò sapere come viene, ma ho già l’acquolina in bocca!!! Grazie Chicca66 per la ricetta!

  10. Pingback: Crostata di farro spelta con crema e pinoli | Magie vegan di Chicca e non solo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...