Crostata di farro spelta con crema e pinoli

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ciao a tutti, come state? Ragazzi passa sempre così velocemente il tempo, e mi rendo conto che sono più di due mesi che non vi dono ricettine! Purtroppo il tempo che ho è sempre molto poco e quel poco cerco di dedicarlo alle cose importanti della vita🙂
La mia cucina poi in questi mesi ha dovuto cambiare radicalmente, se prima era essenziale ora lo è ancor di più, la causa sono un intolleranza ai lieviti, con anessi e conessi, chi ne sofre sà a cosa mi riferisco, ho dovuto eliminare un sacco di cose che per me erano di uso quotidiano…ma siccome non bastava si è acutizzata un allergia al nichel che sapevo di avere, ma che ho sempre sottovalutato visto che in apparenza non dava problemi, mentre invece subdolamente sta lavorando dall’interno😦😥
Ma non voglio annoiarvi con le mie allergie🙂 veniamo alla crostata fatta in occasione del compleanno di Marco, questa è stata fatta tutta per lui, poi vi mostrerò quella fatta condivisa con parenti ed amici! Unica mia soddisfazione vedere che se ne è sparata quasi metà 🙄

Ingredienti per la frolla:
250 farina di farro spelta 

100 gr di olio d’oliva leggero
100 gr di zucchero di canna
1 uovo
scorza grattuggiata di 1 limone
1 cucchiaino di cremortartaro
1 cucchiaino di vaniglia bourbon (o bacca)
1 pizzico di sale

due cucchiai di marmellata a piacere, io ho usato frutti di bosco
30 gr di pinoli

Ingredienti per crema pasticcera: (oppure usate la vostra ricetta preferita)
30gr farina di riso
15gr amido di riso
500ml di latte di riso o altro latte
30gr burro di soia
un pizzico di vaniglia bourbon
un pizzico di curcuma
la buccia di un limone (solo la parte gialla)
2 cucchiai di zucchero a velo
un pizzico di sale

Procedimento:
Preparate la frolla, mischiate la farina con lo zucchero, la vaniglia e il pizzico di sale, sbattete l’olio con l’uovo fino ad ottenere una crema che verserete nella farina impastate con un cucchiaio di legno ottenendo un panetto che coprirete con la pellicola e metterete ariposare i frigo almeno 30 minuti, se ci sta ache di più meglio…io l’ho preparata la sera prima ed era perfetta da lavorare il giorno dopo.
Preparate ora la crema, anche questa può essere preparata i anticipo se non avete tempo di fare tutto insieme; sciogliete leggermente la margarina, versate la farina di riso+amido aggiungete un pochino di latte e via dal fuoco sbattete con la frusta, in questo modo si scioglieranno subito i grumi e non si formeranno più, aggiungete il resto del latte, la buccia di limone, la vaniglia, il pizzico di sale. Se usate latte di soia o altro già aromatizato la vaniglia potete evitarla. Portate a bollore sempre girando, come se fosse una besciamella, ci vorranno circa 5 minuti per addensarsi. Togliette la buccia del limone e lasciar intiepidire.
Ora riprendete la frolla stendete ad uno spessore di circa 1/2 cm, bucherellate il fondo stendete un velo di marmellata; versate quindi la crema pasticcera, mettete anche i pinoli, che se volete potete sostituire con altra frutta secca: nocciole o mandorle.
Fate le classiche losanghe o altre forme tipo i cuori come ho fatto io❤❤
Infornate a 180° per circa 35 minuti regolatevi con il vostro forno😉
Una volta fredda spolverizzate di zucchero a velo a piacere.OLYMPUS DIGITAL CAMERACome detto il golosastro non ha gradito…ha divorato😀❤
Un abbraccio grande a tutti e scusate se non mi faccio sentire spesso😀
Questa invece è la cheesecake cocco e cioccolato fondende, simile a QUESTA, non ho usato latte di cocco ma solo cocco disidratato, non ho messo yogur ma usato solo una confezione di panna di soia, insomma l’ho un po’ stravolta ma il risultato anche di questa è stato molto gradito da tutti gli ospiti😉 Per la base ho fatto QUESTI  usando però farina di riso. OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Dimenticavo le farine usate sono tutte farine SEEED😉

 

 

 

 

Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Dolci. Contrassegna il permalink.