Seitan in salsa brasata


Per questa gustosissima ricetta devo ringraziare Nicole di Le ricettevegdiNicole dalla quale
ho spudoratamente copiato questa fantastica salsa brasata. L’avevo assaggiata durante uno dei nostri incontri a Casa delle ortensie, devo dire a me personalmente ricorda veramente tanto la salsa brasata che faceva ma mia mamma con il classico brasato, che non mi faceva per nulla impazzire, sarà che ero già predisposta a rifiutare la carne fatto stà che il seitan  fatto con questa salsa  mi è piaciuto davvero molto e anche in casa è stato apprezzato.

Ingredienti per la salsa al vino:
1lt di vino rosso
1 cipolla
1 carota
1 spicchio di aglio senza anima
1 foglia di alloro
brodo vegetale q.b.
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.
1 cucchiao di farina di riso (o tipo 0)
seitan

Procedimento:
In un ampia casseruola mettete dell’olio con  tutte le verdure, tritate grossolanamente a coltello, i gli aromi, fate stufare lentamente e quando avrà preso colore aggiungete un cucchiao di farina e versate poco alla volta il vino, la farina serve ad addensare la salsa, regolate di sale e pepe cuocete a fuoco vivace fino a che il liquido si sia ridotto dei 2/3 e sia bello denso.
 
A questo punto prendete il vostro seitan tagliatelo a quadrotti abbastanza grandi, mettetelo nella salsa e fatelo cuocere mezzora
in questo modo il seitan assorbirà tutti gli aromi della salsa

prelevate il seitan e tagliatelo ulteriormente a quadretti più piccoli, frullate anche la salsa brasata, rimettete il tutto in pentola e cuocete ancora alcuni minuti
 
io l’ho servito con della fumante polenta e dei funghi stufati, provate questa salsa e fatemi sapere 🙂

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Piatti unici, salse, Secondi di seitan. Contrassegna il permalink.

24 risposte a Seitan in salsa brasata

  1. Marta NewHorizons ha detto:

    Mamma mia, dalla foto mi pareva cinghiale in salmì 😦 !!! Davvero confondi onnivoro e convinci vegano! Prima o poi col seitan mi butto…
    Appena tolto dalla rete sembrava due ananas senza il ciuffo…la mia tendenza fruttariana ha sempre il sopravvento 😉

  2. Silvia P. ha detto:

    Che acquolina e sono soltanto le dieci!!Seitan brasato con polenta e funghi…un ottimo piatto!

  3. Barbara ha detto:

    ciao bellezza 🙂
    questa ricetta è particolarmente spettacolare, e siccome ieri alla prima lezione dell’Organic Academy, Salvini ha spiegato proprio il seitan………ora mi cimento: questo fine settimana il piatto sarà questo, con seitan home-made. Poi ti dico (anche a Nicole) ^^
    Bacione, cerca di stare su e di trovare sempre un sorriso per te in ogni giornata 🙂

    • Chicca66 ha detto:

      Cara Bibi ora non puoi più trovare scuse devi farlo per forza…ma dimmi c’è qualche segreto che ancora io debba imparare nella preparazione del seitan? Magari loro usano un metodo diverso???
      Per il resto cerco di star sù e sperare che tutto si risolva al più presto, e ora più che mai trovando un sorriso per me stessa 🙂 Bacione

  4. Herbs ha detto:

    oh no, con questa salsa.. con questi funghetti.. con questa polenta di questo meraviglioso colore!
    so già che mi toccherà fare il seitan per appagare la voglia di addentare lo schermo che mi ha messo questa foto bellissima!
    brava Chicca, qua c’è stile e classe!

  5. Luu ha detto:

    slurp! Chicca ma questa foto parla da sola….! 🙂 che squisitezza, come ne vorrei una porzione ora…. 🙂 🙂

  6. Raffy77 ha detto:

    Che piatto meraviglioso!!!Slurp! 😛

  7. Felicia ha detto:

    Gustosa, calda, avvolgente…. l’ideale in queste fredde serate!!!!!! Ci sentiamo venerdi…. con tante cose da raccontare…….. 😛

  8. SamWhity ha detto:

    Anche io l’ho fatto così ma da noi si chiama “Civet”. Peraltro la salsina lascia un odore delizioso e – accompagnata a del riso – è deliziosa!!! [Della serie non si butta via nulla ;-)]

  9. Chicca66 ha detto:

    Grazie Sam, si questa salsina credo si accompagni molto bene con qualsiasi cereale ma sopratutto con il riso 🙂

  10. supervig ha detto:

    Salve Chicca e complimenti per la preparazione. una curiosità: il seitan è di glutine di frumento? grazie

  11. Chicca66 ha detto:

    Ciao vig, non sapevo questa cosa delle cefallee causate dalla manitoba, verrò a leggere il tuo blog al quale ho dato un occhiata veloce ma ho visto molto interessante! Io comunque come detto sopra il seitan lo faccio davvero molto di rado questa preparazione risale a parecchi mesi fa e per dirti l’ultimo seitan che ho mangiato è stato quasi un mese fa 😉 Buona vita anche a te! 😛

  12. Mimì ha detto:

    Questo piattino, con questo freddo, è perfetto!
    Brava Nicole per la salsa e brava te per la bella presentazione e per la preparazione di tutte queste cose buone d’accompagno al seitan!
    Un bel piatto invernale scalda pancino 🙂

  13. Chicca66 ha detto:

    E già con il freddo la polenta riscalda anima e corpo, e se poi ci mettiamo anche il resto cosa vuoi di più dalla vita 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...