Ravioloni alla borragine


Nell’orto avevo due belle piante di BORRAGINE e mi dispiaceva perderle quindi visto che non avevo mai fatto i ravioli alla borragine mi son data da fare e devo dire che ci sono piaciuti molto, assieme ho aggiunto dei bei fiori di zucchine.
Questa sono le piante una ancora con le foglie l’altra spennata 🙂

Queste piante sono nate spontaneamente da piante piantate 2 anni fa

Ha un fiorellino bellissimo 🙂

Ingredienti per l’impasto:
500 g di farina per pasta
240 ml circa di acqua

Ingredienti per il ripieno:
500 g circa di borragine
10 fiori di zucchina
1 scalogno
3/4 foglie di salvia
olio
250 g di tofu al naturale
sale
noce moscata
q.b. di pangrattato

Procedimento:
Come prima cosa preparate l’impasto per i ravioli e mentre risposa dedicatevi al ripieno:
fate bollire la borragine, bastano pochissimi minuti, scolatela e tritateta grossolanamente;
in un padellino fate appassiere lo scalogno con dell’olio e la salvia, aggiungete quindi la borragine assieme al tofu sbriciolato, fate insaporire regolando di sale e mettendo la nosce moscata e, solo un attimo prima di spegnere aggiungete i fiori di zucchina tritati.
Fate intiepidire e frullate bene il tutto, aggiungete quindi alcuni cuchiai di pangrattato pe addnsare, in sostituzione del pangrattato potete usare fecola di patate.
 
 
Procedete tirando la pasta e a fare i vostri ravioli io per questi ho usato la misura più grande dei miei raviolatori, infatti 7/8 di questi ravioli sono stati il nostro pranzo preceduto da una semplice insalata
  
Li ho serviti con una salsa fatta con 1 peperone, dei pomodori dell’orto della cipolla e del basilico, messo tutto a freddo e poi frullato! Ma direi che sono ottimi anche solo con dell’olio scaldato con alio e salvia 😉

Questi sono alcune delle varietà di pomodori dell’orto mancano i datterini che ho usato per il sughetto, per la precisione sono 4 tipi diversi di pomodoro.

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Primi piatti. Contrassegna il permalink.

15 risposte a Ravioloni alla borragine

  1. Mimì ha detto:

    Ecco la borraggine anche mi manca, quindi è una piantina che nasce spontaneamente, il fatto è che non l’avevo mai vista e non avevo idea di come fosse… Magari l’avrò anche vista, ma essendomi nota non l’ho mai colta 😦
    Comunque questi ravioli sono una meraviglia, un contrasto di colori e di sapori che seppur sono solo quasi le undici me li papperei ben volentieri!!!
    Meravigliosi e che colore anche i tuoi pomodorini, quelli piccini versi sono i più buoni in assoluto!!!
    Che bei doni ti offre il tuo rigoglioso orto!!! 🙂

  2. laura ha detto:

    ciao chicca, ti scrivo per la prima volta , ma ti leggo sempre, come pure vegan blog.
    volevo chiederti dove hai trovato lo stampo per fare i ravioli che si vede nella foto, deve essere comodissimo e’ possibile trovarlo on line? grazie e ancora complimenti

  3. Luu ha detto:

    io adoro la borragine…buonissimi questi ravioloni! 🙂

  4. Chicca66 ha detto:

    @Mimì io l’avevo piantata 2 anni fa poi si è seminata da sola quella che vedi 🙂 cresce spontaneamente un po’ avunque nell’orto e mi dispiace a volte doverla estirpare perchè coe vedi crescendo diventa una bella pianta! I pomodori si sono belli e saporiti 😉
    @Ciao Laura benvenuta sul mio blog 🙂 Il raviolatore che vedi me lo aveva regalato Mirko con altre due misure e lo aveva trovato in un supermercato a Milano, ma credo tu possa trovarli anche cercando on line! Un abbraccio e ti aspetto ancora qua sul blog 🙂
    @Luu tu non puoi non adorarla la tua regione credo ne sia la patria 😛

  5. Raffy77 ha detto:

    Questi ravioloni sono meravigliosi! Sono talmente perfetti che sembrano finti! 😛
    Baci 🙂

  6. Elena ha detto:

    Il raviolatore è di marca Tescoma, costa pochissimo e si trova molto facilmente nei magazzini di casalinghi…ma hai i pomodori neri?? come hai trovato la semente? la mia borragine è sparita, perchè il orticello mini è diventato uno spazio cuccia per un cucciolotto…..chissà se rispunterà in qualche angolino….magari l’anno prossimo….mai avuto cani in vita mia, solo gatti (tanti insieme)…esperienza nuova e bella….

  7. Flavia ha detto:

    Chicca.. Stupendi.. è da Tanto che non passo .. SORRY… !!! Ti Pensoo

  8. Silvia P ha detto:

    Ciao come sempre i tuoi sono bellissimi, tutti precisi! Quando l’ho usata io aveva quel pelosetto che mi dava un po’ fastidio; anche al tuo ripieno è rimasto? Il fiore della borragine è bellissimo e l’ho piantata apposta ma la prossima volta lontano da altre cose da raccogliere perchè si riempe di bombi ed insetti ronzanti. Ciao ciao Silvia.

  9. CucinoinCina ha detto:

    Finalmente sò com’è fatta la borragine! grazie Chicca e complimenti per questi fantastici ravioli 🙂

  10. Chicca66 ha detto:

    @Raffy grazie cara 🙂
    @Elena non erano della marca da te citata ma sono sicurara che si trovano facilmente; si ho 2 qualità di pomodori neri ho trovato le piantine nel garden dove vado di solito! Per la borragine vedrai che magari ti spunta a me ne crescono piantine un po’ ovunque 🙂 Vedrai che ti troverai bene anche con i cani, anche se anch’io come tè ho sempre avuto un sacco di pelosoni gattosi 🙂
    @Fla tranquilla sò che sei una donna impegnata a prendere culate 😛 🙂
    @Silvia forse non l’hai cotta abbastanza io l’ho assaggiata appena cotta e non era più pelosa 🙂 Un abbraccione!
    @Marta grazie tesoro 🙂

  11. Elettra ha detto:

    Stupendissimi ravioloni Chihcca, mmmmmmmh mi hai fatto venire una voglia di pasta fresca ripiena fatta in casa (è da tanto che non la faccio…) !!!
    Ele

  12. MaVi ha detto:

    La borragine quando la trovo la uso molto volentieri!
    a me piacciono le foglie fritte in pastella con cui faccio una parmigiana invernale!
    mi dispiace molto tagliuzzarle perché sono così belle e carnose!
    però sicuramente sono ottime come ripieno della pasta!
    i fiorellini sono belli nell’insalata!
    ma quello che più mi attira è quel sughetto di pomodoro e peperone crudi frullati! Chissà che bonta, appena presi nell’orto! D’estate divento più crudista pur di non accendere i fornelli!
    Sono bellissimi i tuoi pomodorini! hai fatto una foto-quadro dell’estate!
    abbraccio ovale!
    😉

  13. Chicca66 ha detto:

    @Elettra forza allora mettersi all’opera a fare pasta fresca 😉
    @MaVi sai che l’ho fatta una volta anche con la pastella assieme ai fiori di zucchina era davvero fantastica e come dici tu carnosissima 🙂 Il sugo non era crudista, li ho cotti un po’, e purtroppo i peperoni non sono dell’orto, a parte peperoncini i peperoni non vengono benissimo qua 😦
    Un abbraccio ovale anche da parte mia 😉

  14. Pingback: Ravioli di boraggine con crema di noci | Magie Vegan di Chicca

  15. Pingback: Riso integrale con boraggine e ceci | Magie vegan di Chicca e non solo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...