Mayo


Ebbene lo confesso da onnivora una delle maialate che mi piaceva un sacco era la maionese, che spesso facevo in casa proprio per evitare di ingerire un alimento davvero pieno di schifezze, così mi sentivo meno in colpa 😀 Ultimamente stò mangiando davvero tanta verdura cruda e di tanto in tanto mi piace avere qualche salsina d’accompagnamento, quando mangio devo sempre avere il piacere di mangiare e i miei piatti devono in primis farmi star bene e poi farmi sorridere 😀 non mi stancherò mai di ripeterlo il cibo deve essere gioia no angoscia, non devo avere il terrore d’ingrassare se un giorno mangio qualcosina in più, a volte mi viene chiesto quanto peso, boh! Sinceramente non lo sò sono anni che non salgo sulla bilancia, sicuramente in questo periodo ho perso qualche chiletto me lo dicono i miei abiti,  ho cose che metto da anni che sono il mio metro di misura, ma come ho detto non mi stò ad angoscire più di tanto, quello che importa è sempre e comunque star bene con se stessi e con la propria salute 😉
E dopo la divagazione sul tema veniamo a questa mayo, forse non tutti sanno che la maionese vegan si può fare anche con lo yogurt di soia, stò facendo davvero tanta fatica a trovare il latte giusto per fare la maionese, in particolare quello che mi aveva fatto provare Felicia che ho usato per QUESTA maionese, si trova in mille versioni ma non al naturale. Ho provato anche a farla con il latte si soia autoprodotto ma non monta, si vede che la parte grassa non è sufficiente e quindi mi son detta perchè non farla con lo yogurt che è più grasso del latte? Detto fatto ecco che nasce la mia mayo gli ingredienti sono gli stessi usati per quella con il latte, unica differenza l’ho volutamente lasciata più morbida mettendo meno olio, il vasetto che vedete si è riempito con due cucchiai di yogurt e poco più del doppio di olio, e questo vasetto è durato parecchi giorni. Le dosi le ho valutate ad occhio ma potete mantenere quelle della precedente RICETTA sostituendo lo yogurt al latte.

Ingredienti:
2 cucchiai abbondanti di yogurt di soia naturale
q.b. di olio di girasole (deve essere almeno il doppio dello yogurt)
sale
1/2 limone il succo
1/2 cucchiaino di senape

Procedimento:
Mettete tutto nel bicchiere del minipimer e frullate fino a montare, bastano pochi attimi

mettete in un vasetto e conservate in frigo, si conserva per più giorni se lo yogurt è fresco

Ps: naturalmente potete insaporire con erbette aromatiche a piacere come ad esempio avevo fatto con la maionese al latte di mandorle 😉

Questa voce è stata pubblicata in salse, Senza glutine e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

28 risposte a Mayo

  1. CescaQB ha detto:

    Evvai l’ha detto!!! Anche Chicca mangiava maialate!!!! :))))
    Lo yogurt ce l’ho … e anche tutti gli altri ingredienti…non resta che provarla 😉

    • Chicca66 ha detto:

      Cesca sapessi 😀 ebbene si anch’io mangiavo le mie belle maialate, ma credimi anche da onnivora le maialate erano relegate alle occasioni speciali, la maionese era maggiormente consumata in estate con le mille preparazioni fredde che ti lascio immaginare, ma sapevo comunque contenermi e sopratutto l’importante è non avere mai rimpianti per le proprie scelte che devono vedere il nostro benessere in primis davanti a tutto! 😉 ti abbraccio e se la fai fammi sapere se te gusta 😀

  2. Camiria ha detto:

    Con lo yogurt è certamente più delicata e leggera, ne avevo letto nella versione onnivora ^^
    Io non sono mai stata ghiotta di maionese, ho sempre preferito il ketchup, ora faccio a meno di entrambi a parte aver provato e ritestato la maionese di riso. Invece sono incuriosita da quella di mandorle che prima o poi mi cimenterò 🙂

    ps. Fai bene a coccolarti ^^

    • Chicca66 ha detto:

      Devo provare la tua versione di maionese di riso Cami e poi ti farò sapere 😉
      Il ketchup non mi ha mai fatto impazzire con quel suo sapore dolciatro…ma insomma come dici tu si potrebbe fare a meno di tutto ma di tanto in tanto lo sai come le penso qualche sfizzietto e golosità ci vuole per coccolarsi 🙂

  3. Triquetra ha detto:

    Grazie Chicca! 😀 Mai provata con lo yogurt, ma sempre solo con il latte (e un pizzico di curcuma per dare colore 😉 ) e in effetti la tua versione ha quella cremosità tipica della maionese orginale. La proverò sicuramente! 😀
    Un abbraccio!

    • Chicca66 ha detto:

      Ciao Tri, come stai? Provala e fammisapere ma sono sicura che ti piacerà 😉 Un abbraccione 🙂

      • Triquetra ha detto:

        Si muore dl caldo…ma per fortuna ho il mare che mi dona un po’ della sua energia! 😉
        Devo provarla per forza! Ero anch’io ghiotta di maionese e ormai sono anni che provo mille versioni “sostitutive”, anche perché mi piace molto sperimentare in cucina.
        Ti abbraccio forte! 🙂

      • Chicca66 ha detto:

        Beata tè che hai il mare cucciola 🙂 Qui si muore e basta 😀 Vedrai che se la provi questa diventerà la tua versione definitiva 😉 Chissà che prima o poi venga anche a trovare te nel tuo bellissimo mare 😉

      • Triquetra ha detto:

        Saresti la benvenuta!! 😀 Ma a costo di prepararmi un bel pranzetto e di insegnarmi qualche trucco in cucina… 😛

      • Chicca66 ha detto:

        Quello di cucinare per te sarebbe scontato 😀 Trucchetti non ce ne sono, ma solo tanta voglia di mangiare bene e sano senza rinunciare al gusto 🙂 si sa mai neh che arrivo 🙂

  4. Lo ha detto:

    ma sai che invece io non amavo la mayo tradizionale…pesantissima….ma da quando uso quella veg…non si riesce a farne a meno…però per ora l’ho solo comprata…voglio sperimentare la tua ricetta …al più presto 🙂 un bacionje

    • Chicca66 ha detto:

      Lo sai che nella versione originale non l’avevo mai assaggiata la mayo, quindi non posso esprimermi, provala, ci vogliono davvero pochi attimi meno di 5 minuti per farla, monta in 1 minuto 🙂 E anche questa credimi che può creare dipendenza 🙂
      Un bcione anche a te 🙂

  5. cucinoincina ha detto:

    Bouna alternativa per chi lo yougurt di doja lo trova! 😦 Ma recupererò, mi sembra un’ottima alternativa 😉

  6. Raffy77 ha detto:

    Slurp!!!!Mangerei tutto il vasetto a cucchiaiate! :mrgreen:

    • Chicca66 ha detto:

      Dolcezza come stai? Non dai tutto il vasetto no 😀 in una volta è un po’ troppo… tu che sei così attenta alle quantità di olio 😉 Dai che magari settimana prossima se ne hai voglia mi vieni a trovare e facciamo una bella insalatona insieme 🙂 Fammi sapere tu, baciotto!

  7. Felicia ha detto:

    Moltoooo interessante questa Mayo, la proverò sicuramente 🙂

  8. Elettra ha detto:

    Fantastica, questa te la copio Chicca, l’avevo provata a fare anche io col latte di soya, ma non mi era venuta ! 😦

    • Chicca66 ha detto:

      Ciao Ele, dipende dal latte purtroppo con quello della soiasun non viene mentre invece con lo yogurt della stessa viene perfettamente 🙂 PRovala e fammi sapere 😉

  9. Sara ha detto:

    dopo numerosi tentativi, anch’io ho imparato a fare la mayo vegana, a volto con il latte e a volte con lo yogurt, come la tua, e devo dire che ci piace molto di più di quella classica, con le uova. La inserisco nelle “golosità peccaminose”, con cui non eccedere, ma nemmeno privarsene, visto che comunque gli ingredienti sono ottimi!! un abbraccio cara chicca!

    • Chicca66 ha detto:

      Ciao Sara, hai ragione sul no eccedere e no privarsene 😀 Sai che anch’io sarà che non ricordo bene il sapore di quella con le uova ma questa a me ricorda proprio il sapore di quella vera :-PUn abrbaccio anche te carissima 🙂

  10. Ale ha detto:

    Sì, buonissima!!! Mi ricordo che infatti prendevo quella fatta con lo yogurt quando mangiavo ancora uova … ottima idea! ^_^

  11. notedicucina ha detto:

    Che meraviglia! In alternativa puoi usare il latte di mandorla. Trovi la ricetta sul nostro blog. Anche noi abbiamo attinto al libro di Slavini, e il risultato è stato fantastico :-)!

  12. Pingback: Insalata saracena | Magie Vegan di Chicca

  13. Nadir ha detto:

    già fantasticavo su questa mayo, che m’è venuto in mente che stamattina ho dimenticato di spegnare la yogurtiera … 😦 me misera me tapina … speriamo che lo yogurt non ne abbia sofferto e che non mi tocchi buttare tutto nel composter!

    quasi dimenticavo … fantastica!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...