Insalata di rucola germogli ed insalatini

Questa non vuol essere una ricetta ma una semplice idea per un insalatina sfiziosa, nutriente e salutare. L’orticello mi sta regalando della bellissima rucola, verdura che credo non sia consumata tantissimo ed è un vero peccato perchè le sue innumerevoli proprietà dovrebbero farvi venire voglia di coltivarla anche in un bel vaso se non avete la fortuna d’avere un orticello.
Vi riporto alcune delle sue proprietà:
Stimola l’appetito: la rucola è indicata per chi soffre di inappetenza perché contiene sostanze capaci di stimolare l’appetito.
Ricostituente: la rucola offre aiuto a chi è influenzato grazie al suo apporto di minerali e vitamina C.
Purificante: la rucola è diuretica e ideale per disintossicare il fegato. Amica delle ossa: contiene anche vitamina K, A, vitamine del gruppo B, che insieme al calcio e al magnesio aiutano la salute delle ossa.
Digestiva: grazie ai suoi componenti la rucola ha proprietà capaci di stimolare la produzione di succhi gastrici.
Rilassante: assunta come infuso la rucola ha proprietà rilassanti ed è consigliata per favorire il buon sonno. Fa parte infatti di alcune “tisane della sera”.
Aiuta il sistema immunitario: grazie ai minerali che contiene, la rucola aiuta il sistema immunitario rafforzandolo.
Protettiva: grazie alle alti dosi di vitamina A la rucola è protettiva per la pelle e per lo stomaco. Studi dimostrano che favorisce la guarigione dell’ulcera.
Fonte: http://www.viversano.net/alimentazione/mangiare-sano/rucola-proprieta-controindicazioni/
E che dire dei germogli? Ormai da anni mi autoproduco germogli diversi, imparai a farli seguendo un workshop della mia amica ERBAVIOLA (Grazia Cacciola), acquistai il suo libro “L’orto dei germogli”   che mi aiuto molto per imparare le tecniche di autoproduzione dei vari germogli. Ormai nella grande distribuzione si trovano germogli di tutti i tipi, ma io resto dell’idea che l’autoproduzione sia meglio 😉
Questi sono di trifoglio anche loro con un alto potere depurativo e io più che mai avendo due anestesie totali fatte in meno di un anno  da smaltire ho bisogno di alimenti depurativi.
Ed infine gli insalatini di rapanello e cipollotto di tropea, vi ho parlato di questo argomento QUA, il procedimento è uguale bastano un paio d’ore per essere pronti, ma se avete più tempo per far fermentare lasciate di più.

Ingredienti:
1 manciata di rucola
1 pizzico di germogli (quelli che preferite)
1 cucchiaio d’insalatini a piacere
1 filo di olio

Procedimento:
Mettete tutto in una ciotola o una fondina e condite con un filo di olio, niente sale, basteranno gli insalatini ad insaporire il tutto, ma se non li avete mettete un piccolo pizzico di sale. Potete condire questa insalata anche una mezzoretta prima, così facendo la rucola e i germogli resteranno più teneri
A me piace molto il retrogusto amarognolo della rucola abbinato al leggero pizzicore dei germogli e dei rapanelli 😉

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Crudismo, Insalte e contorni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Insalata di rucola germogli ed insalatini

  1. Francesca ha detto:

    Non che mi manchi la fame, ma la rucola la adoro, mi cresce spontaneamente in giardino e la utilizzo spessissimo nelle insalate ma anche nelle pizze, piadine e per fare il pesto di rucola…è buonissima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...