Torta ai fiocchi d’avena

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
La colazione per me è sempre stata importante, non sono mai stata una da caffè veloce e via andare, da che mi ricordo anche ai tempi di scuola di alzavo e mi preparavo la colazione, nei miei 51 anni le mie colazioni sono cambiate spesso e forse cambieranno ancora, ma quello che è certo saranno il più salutari possibili…
Questa preparazione non contiene zuccheri, la mela e l’uvetta gli donano un gusto per me sufficientemente dolce, non amo più il dolce degli zuccheri raffinati e credo non sia necessario ripetervi la tiritera di quando gli zuccheri di tutti i tipi facciano male, ognuno di noi faccia le proprie valutazioni su se stesso…
Questa preparazione non è mia ho preso da ricetta dal blog di Dealma LA VIA MACROBIOTICA , unica differenza ho raddoppiato le dosi  e ho utilizzato gli ottimi prodotti del mio caro amico LU che potete trovare qua SEEED.
Sto provando anche a fare colazione con  riso  in chicchi, con aggiunta sempre di uvetta e frutta secca e devo dire che inizialmente ero mentalmente un po’ titubante  ma poi sin da subito mi sono sentita appagata dalla mia colazione 🙂
Vi riporto ingredienti come li ha scritti Dealma se volete potete raddoppiarli come ho fatto io e avrete la colazione pronta per 4 mattine 😉 Io non ho aggiunto neanche il malto, e non ho messo la crema di mandorle (che non avevo) 😉

Ingredienti:
6 cucchiai di fiocchi d’avena integrali
2 mele
2 cucchiai di malto di riso (facoltativo)
1 cucchiaino di crema di mandorle (facoltativa)
1 manciata di nocciole sgusciate
2 cucchiai di uvetta
1 pizzico di cannella
1 pizzico di sale marino integrale
200 ml di acqua

 Procedimento:
Sbucciate le mele e fatele cuocere in un pentolino con l’acqua, il sale, l’uvetta e la cannella. Cuocete per circa 5 minuti, poi aggiungi i fiocchi d’avena.
Riportate a bollore e cuocete ancora per 5 minuti circa, finchè l’acqua sarà quasi completamente assorbita, a me si è assorbita tutta.
Poi aggiungete tutti gli altri ingredienti: il malto, la crema di mandorle e le nocciole, come detto sopra io il molto non l’ho usato.
Mettete della carta forno in una tortiera, stendete ad uno spessore di circa 1 cm, anche meno, come detto da Dealma deve asciugare bene.
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Infornate a 180° x circa 45 minuti, quando la sfornate vi sembrerà ancora molle non preoccupatevi intiepidendosi si rappenderà
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Buona buona, provatela, grazie Dealma per questa semplice ricetta, l’ho già fatta due volte 😉

 

Advertisements
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Dolci. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Torta ai fiocchi d’avena

  1. Giovanna ha detto:

    Buonaaaa la faccio, mi.piace l’avena…grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...