Risottino con germogli di luppolo


E ancora erbe selvatiche, questa volta con i germogli di luppolo, che qui dalle mie parti ho scoperto cresce abbondante e sopratutto ho scoperto che mi piace un sacco con quel suo gusto appena leggermente amarognolo. Vi riporto alcune notizie: vengono chiamati in modo differente a seconda della regione: aspargina, luartis, luvertìn, lavertìn, luperi, vidisone, vartìs, urtizon, bertüçi, viticedda, tavarini. Si raccolgono in primavera e sono ottimi per frittate e risotti.
Le cime di luppolo sono un alimento ipocalorico, hanno proprietà tonificanti, rinfrescanti, sedative, diuretiche e lassative, purificano il sangue e stimolano le funzioni epatiche.
Questa volta ho usato un riso ribe bianco, ma sempre bio, avevo un po’ di fretta e quindi di un piatto pronto in 15 minuti senza rinunciare a un buon piattino gustoso quale si è rivelato questo risottino dal retrogusto leggermente amarognolo dato dai germogli di luppolo.

Ingredienti per 1 persona:
80/90 g di riso ribe (o quello che preferite)
1 cipollotto
1 mazzetto di germogli di luppolo
brodo vegetale
1/2 cucchiaino di curcuma (o zafferano)
1 cucchiaio di olio d’oliva
pepe a piacere

Procedimento:
Fate appassire il cipollotto tritato, aggiungete quindi il riso assieme ai germmogli che avrete tagliuzzato, sono tenerissimi, fatelo tostare un paio di minuti assieme ai germogli
dopodiché aggiungete il brodo, o anche della semplice acqua calda, e la curcuma

Portate a cottura il vostro risotto, aggiungendo ancora brodo se serve, a fine cottura potete anche aggiungere un goccio di olio a crudo per mantecare o se lo usate del burro di soia, servite fumante e se lo gradite una grattatina di pepe fresco, io non l’ho messo ma son sicura che ci stà benissimo 🙂

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in risi risotti e affini, Senza glutine. Contrassegna il permalink.

17 risposte a Risottino con germogli di luppolo

  1. Lux ha detto:

    Miii, se ti becca la Forestale che t’accatti l’asparagina selvatica!!!!
    Bene Curcuma attivata dal pepe, (spero nessuna cefalea) Un bell’insieme antinfiammatorio e depurativo. Brava, piatto da bosco….. 🙂

    • Chicca66 ha detto:

      Lu sai che non lo sapevo l’ho dirò alla mia vicina che me lo ha dato :mrgreen:
      Ps: il pepe in realtà non l’ho messo 😦 Stò evitando sia pepe che peperoncino che mettevo ovunque 🙂 Buona giornata Lu 😉

  2. cucinoincina ha detto:

    Non credo di averlo mai assaggiato sai? la prossima primavera farò mambassa di erbe spontanee, le voglio tutte e con il riso saranno di sicuro deliziosoe.
    Che dici se le si aggiunge a fine cottura del riso, così da non stracuocerle perdendo i nutrienti?
    PS: certo che se arrestano te per aver raccolto un pò di erbe con tutti i veri ladri e delinquenti che ci sono dentro e fuori dal governo, mi metto a ridere! 😆

    • Chicca66 ha detto:

      Marta se ne avrai la possibilità approfitta di tutte le erbe 😉
      In effetti hai ragione per l’aggiunta a fine cottura ma in questo caso ho usato un riso Ribe che cuoce in 10/12 minuti quindi non si sono stracotti se avessi usto un riso integrale li avrei aggiunti a fine cottura.
      Ps: siamo in Italia qui va in galera chi ruba un pollo e magari raccoglie erbe selvatiche e non chi ruba quotidianamente nelle nostre tasche 😉

  3. Raffy77 ha detto:

    Amo i primi piatti a base di erbe sopratutto se sono un po’ amare 😉
    La curcuma si abbina benissimo con il riso 😉 avrei un suggerimento da darti…mettila a fine cottura così si conservano meglio le innumerovoli proprietà che possiede.
    Il tuo cicorino è buonissimo,metà l’ho mangiato ieri sera ,l’altro lo mangerò oggi a pranzo.
    Le insalate amare sono le mie preferite anche se da brava capretta mangio qualsiasi erba :mrgreen:
    Ti ringrazio molto per avermelo portato,sono uscite due porzioni abbondantissime come piacciono a me 😀
    Sono molto felice d’averti incontrata di persona,sei come ti immaginavo…bella,simpatica e tosta! 😀
    Baci 🙂

    • Chicca66 ha detto:

      Raffy cara sono davvero tanto contenta che finalmente siamo riuscete ad incontrarci 😀
      Anche tu sei come immaginavo: tu sei bellissima!Con quell’aria sbarazzina da giovincella 😛 Per quanto riguarda me la mia è tutta apparenza 😀 anche un altra persona mi ha definito tosta, ma credimi ci sono dei momenti in cui vorrei gridare al mondo tutta la mia fragilità, ci sono momenti in cui vorrei annegare nelle mie lacrime per la tristezza che provo ma per fortuna non succede…non posso permettermelo e allora mostro di me sempre la parte più forte! Ci sono persone, e cito una frase di un libro che ho appena finito di leggere “Fai bei sogni di Gramellini”, che: PREFERISCONO IGNORARLA, LA VERITA’. PER NON SOFFRIRE. PER NON GUARIRE. PERCHE’ ALTRIMENTI DIVENTEREBBERO QUELLO CHE HANNO PAURA DI ESSERE: COMPLETAMENTE VIVI!” Io nonostante tutto mi sento viva e comunque fortunata rispetto a tante altre persone che soffrono per mille motivi diversi!
      Settimana prossima se non sei presa con i tuoi lavoretti magari vieni a trovarmi a pranzo 😉
      Bacio

  4. CescaQB ha detto:

    Buoniiiiii, me il ha portati mia zia che li ha raccolti inmontagne, li ho mangiati semplicemente cotti e conditi, ma la tua ticetta è davvero un bel mi sembra un bel piatto sostanzioso e salutare ^_^

  5. unavnelpiatto ha detto:

    Non conosco i germogli di luppolo perché non so minimamente quali siano e se quì si trovano, di certo questi risotti con le piante “selvatiche” sono i più buoni e nutrienti… 🙂
    Ho in pubblicazione infatti una serie di risotti ^^
    Che delizia anche questo ^^

  6. saretta ha detto:

    Devo andare a vedere se dai miei sono comparsi i luertis!E poi…

  7. Felicia ha detto:

    Buonissimo……….. mi prendi per la gola con questo risotto!!!!! Bello e buono, splendide le fotografie 🙂

  8. Elettra ha detto:

    Che bel risutìn col luppolìn… 😀

  9. notedicucina ha detto:

    Ommamma… Ci incuriosisci sempre, con le tue ricette! I germogli di luppolo proprio mancano all’appello, nella nostra cucina. Troppa voglia di provarli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...