Bastoncini di tofu senza glutine

Come ripetuto tante volte essere tornata onnivora con tanta parsimonia non vuol dire abbandonare alimenti salutari come il tofu e se questa preparazione è stata mangiata anche da Marco credo veramente che possa piacere a tutti gli onnivori del mondo che non rinunceranno mai alla carne! Io mangio il tofu almeno 2 volte la settimana assieme anche all’immancabile tempeh autoprodotto che devo dire faccio spesso perché piace molto anche a Marco.
Questa preparazione se devo essere sincera è stata studiata proprio per invogliare anche lui, visto che il tofu riuscivo a farlo mangiare solo sotto forma di cheescake oppure nei ravioli 😀 ❤
Lo spunto è stato preso da una ricetta di Sonia dei Vegolosi poi naturalmente ho messo del mio e devo dire che il risultato è stato strepitoso.
Ho voluto alleggerire ulteriormente usando farina di riso per la pastella e pangrattato senza glutine autoprodotto.

Ingredienti:
Tofu (il mio autoprodotto)
mix erbe aromatiche (io salvia, timo, santoreggia)
peperoncino piccante
tamari (o salsa di soia)
1 cucchiaino di miele fermentato con aglio (facoltativo se non lo avete)
olio

pangrattato (il mio senza glutine base riso)
Per la pastella:
farina di riso
acqua

Procedimento:
Come sempre tanto occhio per le dosi, il tofu sarà stato circa 200 g o poco più, come prima cosa ho sbollentato il mio pezzo di tofu per una decina di minuti, questo passaggio lo rende più digeribile, ho tagliato a bastoncini messo in una piccola pirofila che lo conteneva di misura, aggiunto le erbe aromatiche tritate, il peperoncino, il miele e il tamari (non tantissimo le erbe insaporiscono molto), ho rigirato bene i bastoncini per insaporire ho coperto e riposto in frigo dimenticandomelo per qualche ora

il tofu come sapete assorbe i sapori di tutto quello con cui viene a contato e naturalmente più aspettate più si insaporisce, ma se non avete tempo basterà una mezzoretta.
Preparate la pastellina, Sonia suggerisce anche la farina di ceci, ma io ho preferito evitare visto che il tofu comunque un pochetto mi gonfia (ricordiamo che è a base di soia) 🙂 In una scodella ho messo un paio di cucchiaiate di farina di riso aggiungendo poco alla volta l’acqua, deve essere bella liscia e densa per aderire bene ai bastoncini.
Ho passato prima nella pastella poi nel pangrattato, cercando di prendere anche più erbe aromatiche possibili, ho passato nel pangrattato, vedrete che se i bastoncini sono ricoperti bene di pastella il pangrattato aderirà bene

Preriscaldate il forno ventilato a 200° infornate per circa 25/30 minuti, deve risultare bello dorato, come vedete dalla foto ho aggiunto anche i pezzetti di peperoncino, era bello piccantino, se non amate il piccante potete usare paprika oppure il curry, insomma gli aromi a voi più preferiti

A Marco li ho serviti con delle patatine al forno, io li ho mangiati con una bella insalata condita con verdure fermentate 🙂
Provate e fatemi sapere, sono sicura che vi piaceranno, e datemi retta meno carne e più tofu ❤

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Piatti unici, Secondi di tofu, Soia, tofu. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...