Marmellata limoni di Sicilia

Rieccomi al rientro della nostra splendida vacanza siciliana! E’ stato bellissimo dopo 10 anni rivedere amici cari e sinceri che si sono fatti in 4 per farci sentire a nostro agio, soprattutto con Marco che non era mai stato in Sicilia ūüėÄ
Alla nostra partenza non sono mancati i doni di questa meravigliosa terra; come non ringraziare Marilena per il fantastico olio d’oliva di loro produzione, le meravigliose nocciole, e il sapone autoprodotto sempre con il loro olio.
Ma che dire dei meravigliosi limoni raccolti appositamente per noi dal nostro carissimo amico Ciccio il capitano, un personaggio e un istituzione a Capo D’orlando, capita spesso di vederlo in programmi Rai dove si parla di pesca sostenibile assieme al biologo dott. Andaloro, se vedete scritto Francesco Mentesana quello √® lui ‚̧
A lui un grazie particolare dal ‚̧ per tutte le cene preparate in modo sublime, aver guardato le partite dell’Italia con lui ed altri amici √® stato uno spasso ūüėÄ
Ma veniamo alla preparazione di questa favolosa marmellata, i limoni che ci ha donato sono talmente tanti e buoni che non voglio se ne perda nemmeno uno, quindi una parte l’ho utilizzata per fare appunto questa marmellata, ne ho fatto anche un bel vaso fermentati, che vedrete, ne ho spremuti alcuni congelando il succo, e in frigo ce ne sono una bella scorta per l’uso quotidiano per condire le mie insalate e verdure.
Questa marmellata ha una preparazione un po’ lunga, ma nulla di impegnativo, ma il risultato √® stato davvero eccezionale.
Il procedimento usato è quello preso da GIALLO ZAFFERANO dove potete vedere le foto passo passo del procedimento.
Come sempre ho aggiunto un pizzico di mio aggiungendo alla preparazione della vaniglia e dell’anice stellato che gli hanno conferito un aroma davvero sublime.
Vi do le dosi che ho usato io.

Ingredienti:
3 kg di limoni
2 kg di zucchero di canna
1 stecca di vaniglia
anice stellato

Procedimento:
Per preparare la marmellata di limoni, iniziate lavando i limoni sotto l‚Äôacqua corrente, spazzolandoli bene, naturalmente non l’ho detto ma i limoni usati sono naturali non trattati.
Una volta lavati, asciugateli con un panno, tagliateli a fette molto sottili  ed eliminate tutti i semini, questa operazione è indispensabile per farsi che la marmellata non resti amara.
Trasferite le fette di limone in una ciotola capiente e versate dell’acqua fredda fino a ricoprirli  coprite poi la ciotola con la pellicola  e lasciate le fette di limone a bagno per 24 ore a temperatura ambiente.
Trascorso questo tempo, scolate le fette di limone¬†e ripetete l’operazione per altre 24 ore, i limoni cos√¨ facendo perderanno l’acido.
Mettete la pentola sul fuoco e portate a bollore, devono sono arrivare a bollore, una volta che il composto è arrivato a bollore scolateli nuovamente, tenendo da parte 1,05 l di acqua di cottura, (350ml ogni kg)
Dopodiché rimettete il tutto nella pentola e irroratele con l’acqua di cottura che avete messo da parte, aggiungete le zucchero e cuocete per circa 40 minuti, a metà cottura cottura aggiungete la vaniglia e anice stellato, ho usato una bacca aperta, ho tolto i semini amalgamandoli bene alla marmellata e lasciando anche la bacca che ho tolto a fine cottura
Mentre la marmellata cuoce sterilizzate i vasetti, io uso il microonde.
Io ho dato una frullatina per rendere liscia la marmellata, ho quindi invasato e con il solito sistema ho fatto raffreddare i vasetti capovolti per formare il sottovuoto

15 favolosi vasetti di dolcezza siciliana ‚̧

Un ultima considerazione, guardando questa foto, e guardando dove ho messo i vasetti per portarli in cantina non posso che pensare al mio pap√†, si perch√© questi cestini li faceva lui, non centra nulla con la preparazione ma mi andava di scriverlo ‚̧
Grazie ancora Francesco per i limoni e arrivederci a presto in Sicilia ‚̧

Questa voce è stata pubblicata in Conserve, Dolci al cucchiaio. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...