Gnocchi di zucca in crema di riso

Ogni tanto ritornano 😀 Ci sono ancora ragazzi, siete sempre nei miei pensieri ma il tempo è sempre tiranno, mille impegni che non mi permettono di dedicarmi al blog come facevo un tempo, come forse ho già detto in altre occasioni, il blog è diventato una specie di agenda che di tanto in tanto spolvero per cercare ricette come si fa con un libro di cucina; a volte mi stupisco del gran lavoro che ho fatto inserendo ricette 😀 Ma quello che faccio ora mi piace davvero molto; fare la volontaria in crocerossa da tante soddisfazioni, ci sono emozioni che non si possono descrivere a parole, portare un vecchietto a fare una visita, accompagnare un dializzato, scambiare due parole con chi ha prezzo…
Mi rivolgo a tutte quelle persone che hanno del tempo da dedicare agli altri tutti potete diventare volontari anche se avete una certa età non sentitevi inutili esiste anche la figura del centralinista in crocerossa che è molto importante, tutti i nostri servizi partono dal centralino…
Scusate mi sto dilungando facendo un po’ di propaganda 😀 Torniamo a questi deliziosi gnocchi di zucca che sono piaciuti molto anche a Marco, fatti anche secoli fa in occasione di una cena con ospiti sono stati molto apprezzati, nella speranza di poter tornare presto ad avere ospiti 😦
Come zucca ho usato un pezzo di zucca violino che è una zucca bella compatta non troppo acquosa, più sono acquose e più farina avrete bisogno.
Credevo d’aver già inserito ricette di gnocchi di zucca, invece ce né una sola QUESTA fatti con zucca e tofu, il mio adorato tofu che non manca mai, proprio un attimo fa ho messo a bagno la soia per farlo domani 😉

Ingredienti per gli gnocchi:
500 g circa di zucca
q.b. di farina di farro spelta
sale
Ingredienti per la crema di riso:
un cucchiaio di farina di riso
olio
q.b. di latte
noce moscata
sale
salvia

Procedimento:
Come prima cosa pulite e cuocete al forno la zucca, 180° per circa 20 minuti, fate una prova con la forchetta quando sarà morbida bucandola sarà pronta, io l’ho poi schiacciata con lo schiaccia patate sul piano di lavoro ho fatto intiepidire ed aggiunto un pizzico di sale con la farina, ho lavorato fino ad ottenere un composto non troppo sodo ma lavorabile con le mani.
Aiutandomi con della farina di riso, che assorbe molto l’umidità, ho fatto i classici filoncini per poi tagliare gli gnocchi che ho riposto su di un tagliere spolverato di farina di riso

mi sono quindi dedicata alla cremina di riso, il risultato deve essere quello tipo di una besciamella molto morbida, ho scaldato l’olio andando ad aggiungere la farina e creando il roux, come si fa x la besciamella classica, poi ognuno forse ha il suo sistema 🙂 ho aggiunto il latte, ne basta poco, continuando a girare con una spatola per non far formare grumi, se vi piace mettete un pizzico di noce moscata, regolate di sale.
Per rendere più saporito potete aggiungere del formaggio grattugiato, per gli amici vegani ottimo il lievito alimentare.
A questo punto cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata, da quando vengono a galla cuocete un paio di minuti, con una schiumarola raccogliete e mettete direttamente nella padella con la crema di riso

Amalgamate bene in modo che gli gnocchi si ricoprano di crema

Servite ben caldi, volendo ci sta una spolverata di pepe o del prezzemolo tritato o dell’erba cipollina, a voi la scelta ❤


Questa voce è stata pubblicata in A tutta zucca, gnocchi, Impasti vari, Primi piatti, risi risotti e affini. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...