Zucchine sott’olio al prezzemolo

Tempo di conserve:-D nonostante la fortissima grandinata del 2 giugno scorso, il nostro orticello con le mie amorevoli cure si è ripreso e mi sta regalando tantissime zucchine e anche se io adoro le zucchine in tutte le salse, mi piace conservarle anche sott’olio anche perché sono sempre un gradito regalo da amici e parenti.
Volevo variare la mia ricetta classica che faccio di solito, vi avevo mostrato anche QUESTA con le zucchine trombetta, in effetti questa non cambia di molto la sostanza girando in rete ho trovato una ricetta che mi ispirava proprio per la presenza del prezzemolo che io uso sempre ovunque.
La ricetta prevedeva, anzi prevede un trito abbondante di prezzemolo e aglio, purtroppo io l’aglio nonostante mi piaccia tantissimo faccio un po’ fatica a digerirlo, ho quindi deciso di metterne solo qualche fettina per dare il profumo. Io poi ho aggiunto altre spezie.
Rispetto alla mia ricetta classica che prevede metà aceto bianco e metà acqua questa aumenta la dose di aceto.
Per le dosi sono andata ad occhio in base al quantitativo di zucchine che non ho pesato 😀 vi do le dosi di aceto e acqua che ho usato.

Ingredienti:
zucchine belle sode
700 ml di aceto di vino bianco
230 ml di acqua
sale
abbondante prezzemolo
aglio
semi di coriandolo
chiodi di garofano
olio d’oliva

Procedimento:
Come prima cosa lavate bene le zucchine, asciugatele e tagliatele a tocchetti non piccolissimi, mettetele in una pentola verste aceto e acqua, date una generosa salatura, e portate a bollore, bastano 2/3 minuti di cottura altrimenti diventano molli.
Scolatele e mettetele su un canovaccio per farle asciugare.

Preparate il trito di prezzemolo, se volete aggiungete anche l’aglio, io come detto sopra l’ho messo a fettine, quando le zucchine saranno asciutte mettetele in una bella ciotola aggiungete il trito di prezzemolo, i semi di coriandolo e qualche chiodo di garofano, aggiungete dell’olio e girate bene le zucchine aiutandovi con un cucchiaio.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è p7090002-1.jpg

Sterilizzate i vasetti, a questo punto riempiteli con le zucchine andando a coprire bene con olio d’oliva, prima di chiuderli assicuratevi che non ci siano bolle d’aria.
Riponete in luogo fresco e al buoi, aspettate almeno un mese prima di consumarle.

Buone conserve a tutti 😀 ❤

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Antipasti e affini, Conserve, Contorni e insalate. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Zucchine sott’olio al prezzemolo

  1. Chef V. ha detto:

    Adoro le
    Zucchine… tra i tuoi post me l’ero
    Perse😅 Spettacolare proposta… mi ha incuriosito NON poco😉👍

    • Chicca66 ha detto:

      Ciao Chef, ultimamente sto trascurando parecchio il blog, gli impegni in crocerossa mi portano via tanto tempo e vedo solo ora il tuo commento, provale quando saranno di stagione, ormai quasi ci siamo, io le ho seminate nei vasetti per fare le mie piantine…A chi le regalo piaccione sempre parecchio 😉 un abbraccio

      • Chef V. ha detto:

        Giustificatissimo impegno degno di grande plauso! Ti abbraccio fortemente visto che qui possiamo farlo😷👌…stai serena e tieni duro 👊🍀🍀🍀(grazie per il preziosissimo contributo che state continuando a dare durante quest’estenuante guerra)

      • Chicca66 ha detto:

        ❤ grazie V. hai ragione qua possiamo continuare ad abbracciarci…nella speranza di poterlo fare presto anche nella realtà 😦 è dura ragazzi ma teniamo duro ❤

      • Chef V. ha detto:

        Grande Chicca66…a presto spero😉👊🍀🍀🍀🍀🍀🍀🍀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...