Cheesecake alle fragole con kefir (vegetariana)

Un cheesecake decisamente goduriosa e non certo ipocalorica 😀 lo spunto originale arriva dalla signora Simona Malavasi che fa parte del gruppo F.B. kefirMania, ho solo diminuito un pochino le dosi di colato di kefir, mentre per la base ho fatto un biscotto tipo digestive usando QUESTA RICETTA dei VEGOLOSI. Gli amici vegani chiudano gli occhi e se vogliono riprendano le mie cheesecake vegane come QUESTA oppure QUESTA o QUESTA ancora, che io continuo a fare di tanto in tanto, Marco adora le mie chees vegane 😀
Unico neo di questa forse la dose di agaragar deve essere un pochino di più, per solidificarsi l’ho messa in freezer e devo dire che era fantastica sembrava di mangiare una torta gelato.
La base non ho fatto biscotti ma ho fatto un disco che ho cotto direttamente nella tortiera senza poi sbriciolare ed aggiungere altri grassi.

Ingredienti x base:
180 g di farina di farro integrale
100 g di fiocchi d’avena
70 g di zucchero d canna
1/2 cucchiaino di cremortartaro
q.b. di latte
70 g di olio (ho usato oliva)
un pizzico di sale
Ingredienti crema:
400 g di kefir di latte colato
250 g di panna da montare
100 g di latte
1 limone
100 g di zucchero di canna a velo
8/10 g di agar agar
marmellata a piacere (ho usato ciliegie mia)
fragole o altri frutti rossi per decorare

Procedimento:
Come prima cosa ho preparato la base, ho frullato i fiocchi d’avena li ho miscelati in una ciotola con la farina lo zucchero e il cremortartaro, ho aggiunto l’olio e il latte sufficiente per creare un impasto che ho fatto riposare un oretta in frigo.
Nella ricetta è prevista anche della vaniglia che però non avevo 😦 Finita la meravigliosa vaniglia che avevo portato da Zanzibar 😦
ho steso l’impasto direttamente nella tortiera livellando bene con un cucchiaio, infornat per circa 25 minuti a 180° (forno caldo)

Mentre cuoceva la base mi sono dedicata alla crema, montato la panna e messo da parte, in una ciotola ho messo il kefir colato che ho fatto in più riprese, dipende dalla quantità quotidiana che preparate io non ne faccio tantissimo; ho messo la buccia del limone con un po’ di succo, lo zucchero a velo che ho fatto frullando dello zucchero di canna.
In un pentolino ho messo il latte sciogliendo l’agar agar e portando a bollore sempre girando ho addensato, aspettato un attimo per abbassare la temperatura ho poi versato nella panna girando velocemente, fate attenzione dovete girare velocemente altrimenti l’agar farà grumi, a questo punto unite anche il kefir colato amalgamate bene e versate sulla base

Livellate bene, io prima di mettere la marmellata ho messo in freezer una mezzoretta

Una volta messa la marmellata decorate con la frutta e riponete in frigo alcune ore oppure in freezer

Marco si è accorto subito che non era la solita cheesecake vegana, a lui infatti non piace il kefir ma questa l’ha apprezzata la rifarò sicuramente in occasioni speciali.
Come detto sopra secondo me ci vogliono almeno 10 g di agar agar, ma messa in freezer era perfetta una volta lasciata a temperatura ambiente per un po’

La consistenza di questa cheesecake mi ha ricordato una delizia che fece il mio carissimo amico Mirko in uno dei nostri incontri goderecci esattamente QUESTA MERAVIGLIA

Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Dolci al cucchiaio, kefir di latte, Ricette delle feste. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...