Panini fior di zucca

La ricetta originale è stata presa dal sito Ricette della nonna, io l’ho modificata utilizzando le meravigliose farine SEEED e la mia decennale pasta madre. Era da un po’ che volevo provare a fare il pane con la zucca e visto l’abbonanza di zucche dell’orto, che sto sfruttando in tantissimi modi, questa ricetta è stata l’imput per provare, il risultato è stato davvero molto soddisfacente sono gustosissimi e profumatissimi.

Ingredienti:
200 gr di zucca pulita
100 g di pasta madre rinfrescata

50 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di malto d’orzo
250 gr di farina di farro spelta bianca
100 gr di farina di farro spelta integrale
1 cucchiaino di sale

1 cucchiaio di burro chiarificato ghee
1 cucchiaino di succo di limone

1 cucchiaio abbondante di rosmarino tritato

Procedimento:
Cuocete a vapore la zucca, schiacciatela con una forchetta o frullatela, dovrete ottenere un volume pari a 180 ml, quantitativo che vi servirà per l’impasto del pane.
Io ho usato il mio robot mettendo tutti gli ingredienti nella planetaria, dopo aver sciolto un pochino la pasta madre con il malto e l’acqua, ultimo ingrediente che aggiungo è il sale.
Dopo aver impastato fino ad incordatura ho lavorato un pochino con le mani ho fatto una bella palla che ho messo a lievitare circa 5 ore.
Ho ripreso l’impasto l’ho steso ad un altezza di circa 1/2 cm ho tagliato dei cerchi con un coppa pasta, ricavate tanti piccoli cerchi. Dividete i cerchi a metà con un coltello, posizionate 8/10 di semi cerchi in fila, sovrapponendoli leggermente schiacciando per unirli per poi arrotolare, disponeteli sulla teglia rivestita con carta forno, li ho messi in forno (spento) e li ho fatti lievitare ancora 1 ora e mezza

Li ho poi spennellati con del latte di soia e guarniti con qualche granello si sale grosso, sotto vedete la lievitazione completa

Ho preriscaldato il forno a 200° e cotto con la funzione vapore per 20 minuti circa.
Se non avete forno a vapore mettete comunque una ciotola con dell’acqua nel forno per creare un po’ di umidità.

Una volta cotti fateli raffreddare su una gratella

Provateli e fatemi sapere, io li rifarò sicuramente 😉 Un abbraccio grande a tutti i miei lettori che nonostante le mie sporadiche pubblicazioni vedo sempre numerosi ❤

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in A tutta zucca, Pane pizza e affini, Pasta madre. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...