Pane la giusta miscela per me!


Fare il pane in casa credo sia una delle esperienze più creative che ci possano essere, si possono sperimentare una miriade di abbinamenti di farine, tante tecniche e sistemi di lievitazioni più o meno lunghe, usare lieviti di birra, pasta madre, fermentati di frutta, kefir…insomma c’è sempre da imparare.
Ma ultimamente il mio pane è quasi sempre come questo, una miscela di farine che dona  un sapore che a noi piace molto, la segale, l’avena gluten free, il farro spelta integrale, e il farro spelta bianca, naturalmente tutto SEEED.
Ho imparato ad usare meno pasta madre e a far lievitare non meno di 24 ore.

Ingredienti:
200 g di farina farro spelta bianca
200 g di farina spelta integrale
100 g di farina di segale bianca integrale
100 g di farina d’avena gluten free
470 g di acqua circa
130 g di pasta madre rinfrescata
12 g di sale
1 cucchiaino di malto d’orzo

Procedimento:
Mettete nella planetaria le farine e miscelatele, sciogliete la pasta madre con 3/4 di acqua aggiungendo anche il cucchiaino di malto, versate in planetaria e lavoratte aggiungendo poco alla volta l’acqua, lavorate una decina di minuti, aggiungete il sale alla fine lavorando ancora qualche attimo fino ad incordatura.
Versate su un piano di lavoro e fate qualche piega, formate il vostro panetto e mettetelo a livitare in un posto caldo per un ora e mezza/due, trascorso questo tempo mettete in frigorifero per 24 ore.
Trascorse le 24 ore estraete il pane e posizionatelo sulla placca del forno infarinata o con della carta forno, fate i classici tagli e lasciate lievitare ancora almeno 3 orette prima della cottura.
Preriscaldate il forno prima d’infornare, io con il mio forno nuovo uso funzione con vapore, preriscaldo a 200° poi quando inforno abbasso a 180° e cuocio per circa 1 ora, il risultato è questo, un pane con una crosta bella croccante e dendro morbido

mediamente faccio il pane una volta alla settimana, ho l’abitudine di affettarlo e metterlo nel freezer, ma questo pane si conserva per giorni senza indurire
mi piace sempre un sacco vedere l’alveolatura che si crea, quando lo sforno lo lascio tranquillo a raffreddare e il profumo che riempie la cucina mi fa sempre venire l’acquolina 😀 Buona vita e buon pane a tutti ❤ ❤

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Pane pizza e affini, Pasta madre. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Pane la giusta miscela per me!

  1. Chef V. ha detto:

    Che meravigliosa bontà🤗

  2. Pingback: Panini al verde! | Magie vegan di Chicca e non solo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...