Crostata tipo crumble di mele con tibicos d’acqua


Crostata non buona buonissima…peccato che io come al solito una fettina solo per testare il risultato 😦 Mentre il golosone dopo la prima fetta dice: “Me ne dai ancora una fettima non ho capito bene com’è!” 👿 👿
Anche questa volta ho giocato miscelando le fantastiche farine SEEED, precisamente spelta integrale, spelta bianca, avena deamarizzata, farina di lamponi e mele e nocciole che ho sfarinato,  tocco di grazia un cucchiaio di grani di tibicos d’acqua.
Di una friabilità eccezionale grazie al profumatissimo burro ghee.
Con questa frolla matta potete confezioanre anche dei biscotti, il Natale si avvicina e a breve si comincerà a sfornare per i pensierini di natalizi.
Io ho utilizato del miele, se fosse stata solo per me non avrei messo nulla, ma il golosone brontola e quindi tra i vari mali ho optato appunto per il miele…anche la marmellata usata per la base è opzionale, potete mettere solo le mele magari con qualche uvetta o cramberries, a voi le varianti 😉

Ingredienti:
100 g spelta integrale
100 g spelta bianca
50 g avena deamarizzata
25 g farina di lampone
1 manciata di nocciole sfarinate (ho utilizato macinino)
1 pizzico di sale
80 g di burro ghee (sostituibile con olio d’oliva delicato)
1 cucchiaio di grani di tibicos (od 1 cucchiaino di lievito x dolci)
2 cucchiai di miele (potete ometterlo)
2 mele
1 limone succo
marmellata (quella che preferite)

Procedimento:
In una ciotola riunite le varie farine, aggiungete il burro a pezzetti, i grani di tibicos schiacciati, o il lievito, il pizzico di sale e il miele; impastate fino ad ottenere il classico panetto di frolla che farete riposare almeno mezzora in frigo.
Se necessario aggiungete un goccio di acqua o latte se l’impasto è troppo duro, io non ne ho avuto bisogno.
Mentre l’impasto riposa sbucciate le mele che taglierete a tocchetti facendole poi spadellare x 5 minuti con una noce di ghee,il succo del limone e un velo di miele
Trascorso tempo di riposo dividete l’impasto in due parti uguali, stendete il primo strato in una tortiera da circa cm 24, bucherellate e mettete un velo di marmellata, io ho usato la mia d’uva fragola.
Versate le mele sulla frolla distribuendole uniformenente, prendete l’altra metà di frolla che a pezzetti metterete in uno schiaccia patate facendola cadere sopra le mele che devono essere ben coperte dai granulini di frolla

Infornate a 180° per circa 35 minuti. Per i più golosi e per chi può permetterselo questa crostata sicuramente sarebbe deliziosa accompagnata da creme…tipo crema pasticcera che potrebbe anche diventare la base al posto della marmellata 😉


Provatela e fatemi sapere, sono sicura che apprezzerete anche voi 😉

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Dolci, Fermentati, kefir d'acqua e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Crostata tipo crumble di mele con tibicos d’acqua

  1. Raffaella Scola ha detto:

    Wow!!! Una bella fetta la mangerei in questo momento! 😉 😀

    • Chicca66 ha detto:

      Ciao Raffy, è davvero buonissima…il golosone ha molto apprezzato…io come al solito solo un pezzettino 😦 Poi tutta sua ❤ Un abbraccio spero di vederti prima di Natale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...