Orzo con foglie di rapanello


Questa volta orzo perlato, ma non un orzo qualunque,  un orzo italiano prodotto nelle Marche, in un azienda in cui viene riprodotto di anno in anno il seme, un orzo dove non ci sono trattamenti chimici di nessun tipo.
Anche questo piattino è antispreco, ho utilizato le foglie dei rapanelli che sono belli rigogliosi nell’orticello, sono in molti a non sapere che le foglie di rapanello sono ottime e si prestano alla preparazione di tanti piatti.
Vi avevo anche proposto “Orzotto integrale antispreco
Vi riporto alcune proprietà del rapanello prese dal sito “Idee Green“:
le proprietà curative riconosciute dalla medicina popolare sono numerose:
funzione antiscorbutica, grazie al ricco mix di vitamine del ravanello, la radice sarebbe in grado di combattere lo scorbuto.
Funzione antielmintica, riuscirebbe a contrastare svariati tipi di vermi o elminti, che possono infestare l’organismo come parassiti.
Funzione antibatterica, grazie alle sostanze contenute in radice e foglie, il ravanello sarebbe in grado di bloccare la generazione di batteri.
Funzione antispasmodica, il ravanello riuscirebbe ad attenuare gli spasmi muscolari e rilassare il sistema nervoso.
Funzione astringente, riuscirebbe a limitare la secrezione di liquidi.
Funzione stimolante, sarebbe in grado di rinvigorire e attivare il sistema nervoso vascolare. In particolare, le radici di ravanello, riuscirebbero a stimolare l’appetito e la digestione.

Il Ravanello, un rimedio naturale contro l’ansia
Certo una scorpacciata di ravanelli non può essere paragonata a una dose, seppur pediatrica, di una qualsiasi benzodiazepina, eppure c’è chi annovera tra le proprietà benefiche del ravanello anche quella anti-ansia. Il ravanello fungerebbe da ansiolitico naturale grazie ai suoi micronutrienti e grazie alla già citata funzione antispasmodica che rilassando il sistema nervoso centrale andrebbe ad attenuare l’ansia.Ravanello Proprietà nutrizionali 
Il ravanello contrasta la ritenzione idrica: il 95,6 per cento del peso è dovuto all’alta presenza di acqua. Il ravanello contiene una modesta quantità di Vitamine del gruppo B, acido ascorbico (Vitamina C) e sali minerali. La quantità di sali minerali dipende dal terreno di coltivazione: trattandosi di una radice, più sarà ricco il terreno, più elevata sarà la quantità di sali minerali.
I semi di ravanello contengono sinalbina e mescolati all’aqua riuscirebbero a stimolare il transito intestinale con un effetto leggermente lassativo.
Ravanello Calorie 
Il contenuto calorico del ravanello è poverissimo, parliamo di 11 kcal per 100 grammi di prodotto.

Ingredienti:
100 g di orzo perlato
acqua 1 parte di orzo due e mezzo di acqua (cottura ad assorbimento) potete usare anche brodo vegetale
1 cipollotto fresco (o 1 cipolla piccola)
1 mazzetto di foglie di rapanello
gomasio 0 sale
olio

Procedimento:
Anche in questo caso ho usato la pentola a pressione, vedete voi cosa preferite usare, la cottura è ad assorbimento completo dell’acqua, se non vi sapete regolare meglio usare pentola normale così potete controllare la cottura e il liquido.
Lavate bene l’orzo e mettetelo in pentola pareggiandolo bene sul fondo, aggiungete la cipolla tritata,  un cucchiaino di olio, aggiungete l’acqua o il brodo coprite e portate a cottura, il mio è stato cucinato circa 40 minuti.
Terminata la cottura aprite la pentola e aggiungete subito le foglie di rapanello tritate, girate un minutino, basta infatti poco per cuocere le foglie.
Come vedete dalla foto non ho aggiunto sale in cottura ma spolverato con del gomasio una volta impiattato e servito con degli azuki lessati.
Questo è stato uno dei miei pranzi come sempre preceduto da una piccola tazza di zuppa di miso che è diventata irrinunciable 🙂
Spero possa piacervi anche questa ricetuzza, ancora una volta la cucina sta diventando la mia valvola di sfogo, sarebbe davvero grave se perdessi questa passione…vorrebbe dire che sta succedendo veramente qualcosa di grave…

 

 

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in cereali e affini, Primi piatti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...