Riso integrale con borragine e ceci


Non so se riuscite a percepire la cremosità di questo fantastico riso dalla foto, forse si 😀 peccato che non possiate sentire anche il sapore delizioso…
Per questa preparazione ho usato i ceci, che adoro, ma che purtroppo tra tutti i legumi, se esagero, sono quelli che mi creano un po’ di problemi al pancino, io sono gruppo sanguineo A e per chi segue dieta dei gruppi sanguinei sa che i ceci sono proprio tra i legumi sconsigliati…ma cucinati separatamente dal riso e mangiati in piccolissime quantità devo dirvi che non mi hanno creato problemi.
Per preparare questo riso ci vuole un po’ di tempo, ma se lavorate e avete poco tempo,  se vi organizzate potrete avere un pranzetto o una cena deliziosi in pochi minuti 😉
La soddisfazione di questo piatto è che è stato molto gradito anche da Marco,  è sempre un piacere quando devo mettere una pentola unica per tutti e due sul fuoco 😀
Per quanto riguarda la borragine io ce l’ho nell’orto è una pianta di facile coltivazione, o se avete la fortuna di trovare quella selvatica ancora meglio, vi avevo proposto diverse ricette con la borragine tipo QUESTI RAVIOLONI.
Se volete saperne di più sulla borraggine leggete QUA.

Ingredienti:
180 g di riso integrale (quello che preferite)
6 cucchiai  mix di ceci già cotti
6 grandi foglie di borragine
1 cippolla piccola o un bel cipollotto
2 cucchiaini di ghee (oppure olio d’oliva)
q.b. di sale
acqua 3 volte il volume del riso
prezzemolo a piacere

Preparazione:
Come vi ho detto la preparazione per avere questo risultato  è un po’ lunga, ma ne vale la pena per avere un piatto completo, salutare e nutriente.
La sera prima mettete a bagno i ceci, io ho usato ceci normali con ceci neri, li ho cotti in pentola a pressione con qualche foglia di salvia, mi raccomando salate i ceci alla fine, altrimenti diventano duri, utilizando la pentola a pressione li ho cotti comunque circa 1 ora e 1/2. Per conservare i legumi potete invasarli ancora caldi e mettere i vasetti a testa in giù per creare il sottovuoto, così facendo li potete tranquillamente tenere in frigo anche per più di una settimana, quando li cucino, cucino almeno 250 g di legumi che mi durano per diverse preparazioni.
Una volta cotti i ceci dedicatevi al riso, tritate la cipolla, mettete in pentola a pressione il ghee o l’olio scaldate, aggiungete la cipolla fate appassire assieme al riso che avrete lavato bene e lasciato scolare, fate tostare giusto due minuti aggiungete quindi tre volumi di acqua calda con un pizzico di sale chiudete e portate a cottura, il riso che uso io ci vogliono circa 50 minuti, potete usare anche una pentola normale.
Una volta cotto, aprite aggiungete la borragine  tagliata a striscioline e i ceci, giusto tre cucchiai a testa, se non volete incorrere in spiacevoli gonfiori 😀 cuocete ancora per 3/4 minuti, la borragine cuoce subito.
Se non avete la borraggine potete usare erbette, coste, tarassaco o le erbe che più credete 😉
Il piatto fotografato è quello che a mangiato Marco e manca l’abbondante spolverata di prezzemolo che ho messo sul mio, a lui troppo verde da fastidio 😀 scherzo ma bisogna usare tanti trucchetti per fargli mangiare la verdura ❤

 

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in cereali e affini, risi risotti e affini, Senza glutine e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...