Biscotti di pasta madre con mela e uvetta


Mille libri da cui prendere spunto e mai una volta che riesca a fare una ricetta copiata pari pari dal libro 😀 La ricetta originale aveva anche un titolo diverso era ciambelline di farro con mela e uvetta presa dal libro “Biscotti al naturale” di Pasquale Boscarello.
Devo dire che il risultato è stato molto apprezzato dal testatore e mangiatore di queste preparazioni, inizialmente mi son sentita dire: “ma sono un po’ poco dolci”! E per fortuna altrimenti si mangiava tutta la teglia se non li mettevo via 👿 😀
La ricetta originale prevedeva lievito di birra, ma siccome non lo uso da una vita e avevo giusto giusto della pasta madre rinfrescata mi son detta ma si proviamo!
La farina usata naturalmente è la favolosa farina di farro spelda di SEEED.

Ingredienti:
300 g di farina di farro spelta
130 g di malto di riso
60 ml di olio d’oliva delicato
50 g di noci tostate (o mandorle)
150 g di mele (1 bella grossa)
50 g di uvetta
60 g di pasta madre (oppure 12 g di lievito di birra fresco)
30 ml di acqua tiepida
un pizzico di vaniglia in polvere
la buccia  grattuggiata di mezzo limone

Procedimento:
Sciogliete la pasta madre con l’acqua tiepida facendogli fare la schiuma. Mettete in un frullatore la mela tagliata a tocchetti, il sale, la vaniglia e la buccia di limone, poi aggiungete le noci continuando a frullare, infine aggiungete l’olio e il malto fino ad ottenere un composto omogeneo.
In una ciotola mettete la farina, aggiungete l’uvetta che avete lavato e scolato, il composto del frullatore e la pasta madre sciolta, lavorate fino ad ottenere un impasto morbido, può succedere che dobbiate aggiungere un poco di farina se l’impasto è troppo morbido, lavorate fino ad avee un impasto omogeneo ed elastico.
A questo punto ho messo in una ciotola e ho lasciato lievitare 5 ore, se usate lievito di birra naturalmente i tempi saranno diversi.
Trascorse le 5 ore ho ripreso l’impasto e l’ho diviso in 3 filoniciniHo lasciato lievitare ancora circa 2 ore poi ho infornato (forno caldo) per circa 30 minutiuna volta sfornato ho lasciato intiepidire e poi tagliati a fette di circa 1 cm per poi rimetterli nel forno a 150° a tostare ancora per circa 15/20 minuti

Ne ho assaggiato un pezzettino e sono davvero deliziosi 😉 Vale la pena rifarli ❤

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Dolci, Pasta madre. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...