Spiedini di soia

OLYMPUS DIGITAL CAMERAGirovagando qua e la sul web ho visto diverse versione di spiedini di soia, e sinceramente non pensavo nemmeno potessero venire così buoni e gustosi, quindi ricordandomi degli SPIEDINI DI TOFU  mi son detta proviamo, e questi son piacuti anche a Marco🙂
Premettendo che la soia disistratata è un alimento che mangio una tantum perchè comunque è un alimento denaturato con pochi nutrienti;  perdipiù ho scoperto che la soia contiene sostanze attive anti-tiroidee presenti in abbondanza che inibiscono le funzioni della tiroide😦 Ho trovato QUESTO INTERESSANTE ARTICOLO che vi invito a leggere, si intitola IL LATO OSCURO DELLA SOIA  a chi credere???? Visti i miei probblemi con la tiroide sinceramente credo che diminuirò il consumo anche di tofu e dei suoi derivati! Guardandomi in giro mi stò accorgendo che tutta l’industria alimentare ha capito il grande bisness dell’alimentazione vegetariana e vegana e tutti  stanno facendo a gara a produrre alimenti di ogni genere, nei supermercati tradizionali dove fino a pochi mesi fa erano introvabili certi alimenti ora pullano burgher vegetali di ogni tipo e formaggi vegetali…leggete le etichette e se avete un minimo di buon senso lasciate nel banco frigo!
Questo non vuol dire che ci si debba buttare su alimenti di origine animale a tutti i costi, anzi tutt’altro… in questo ultimo anno causa i miei malesseri che hanno portato alla scoperta del carcinoma tiroideo non vi nego che sono sempre sul chi va la per quanto riguarda l’alimentazione e forse mi faccio troppe paranoie cercando di non introdurre alimenti che possano comunque andare ad alimentare infiammazioni…
Cerco di essere equilibrata come sono sempre stata cercando di mangiare con gusto e di variare il più possibile, mi affido al buon senso cercando sempre e comunque di ascoltare il mio corpo che purtroppo mi dice che c’è ancora qualcosa che non va e che manda segnali inequivocabili che stiamo ancora cercando di decifrare….ok mi sono sfogata come non facevo da un po’ ora veniamo alla ricettina🙂
Io ho usato soia disidratata ma potete usare anche del tofu che credo venga bene sulla piastra.
Ingredinti:
Soia disidratata
erbe aromatiche a volontà (erba cipollina, menta, timo, origano)
aglio
zenzero
olio
tamari o salsa di soia

Procedimento:
Come prima cosa reidratate la soia che poi strizzerete e farete raffreddare, una volta fredda mettete in una ciotola, aggiungete tutti gli ingredienti, affidatevi al vostro acchio rimestate bene il tutto e lasciat insaporire per alcune ore.
Prendete ora gli spiedini dove infilerete la soia, naturalmente potete alternare con delle verdure a vostro piacere.
Posizionate sulla piatra e fate praticamente caramellare girando spessoOLYMPUS DIGITAL CAMERA
si formerà una leggera crosticin, si devono in pratica asciugare, fate attenzione perchè con il tamari si caramellano in fretta e si rischia di bruciarli🙂OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Ottimi per una serata estiva in compagnia di amici accompagnati da una bella montagna di verdure fresche o grigliate😉
Ps: leggete l’articolo di cui sopra e fatemi sapere cosa ne pensate❤

 

 

 

 

 

Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Piatti unici, Senza glutine, Soia, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...