Pizza di quinoa

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ricettuzza rubata dal libro: “Le ricette del dotto Mozzi 2”, naturalmente con delle piccole varianti mie, sempre alla ricerca di sapori gustosi che possano piacere al difficile palato del mio orso, abituato purtroppo al troppo salato, al troppo dolce, al troppo carne… :-(  E siccome io ho la testa dura e se qualche volta non rompo le scatole sono più quelle che invece cerco di fargli capire l’importanza di una sana alimentazione; vabbè detto questo vi dico che ha mangiato questa preparazione, che io ho trovato fantastica, non certo con l’entusiasmo che speravo:mrgreen:
In questa ricetta è prevista la quinoa ma credo che si presti molto bene anche il miglio, vi dirò di più credo che la rifarò variando la farcitura mettendo olo verdure😉

Ingredienti:
300 g di quinoa SEEED
2 uovo
1 pizzico di sale
erba cipollina
1 porro
1 cipolla di tropea
erba cipollina
200 g di tonno (se volete al naturale)

Procedimento:
Come prima cosa lessate la quinoa, mi raccomando lavate bene i semi, una volta cotta, lasciatela riposare aggiungete  le uova, io le ho sbattute leggermente con l’erba cipolina, stendete in modo uniforme in una teglia leggermente unta o con della carta forno, mettete in forno per circa 45/50 minuti se l’avete usate la funzione ventilatoOLYMPUS DIGITAL CAMERA
Mentre cuoce la base, fate appassire il porro con la cipolla con un filo di olio.
Quando la quinoa è pronta togliete dal forno distribuite verdura e tonno poi rimettete in forno a 180° per circa 20 minuti, si formerà una deliziosa crosticina sul bordo, l’interno resterà mordido, naturalmente più bassa fate la base più croccante resterà.OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Buon appetito a tutti😉

 

Galleria | Questa voce è stata pubblicata in cereali e affini, Pane pizza e affini, Piatti unici, Senza glutine, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Pizza di quinoa

  1. clibi ha detto:

    Anche a me piace preparare la pizza utilizzando come base i cereali, è diversa e buonissima🙂

  2. Mai fatta … la voglio assolutamente provare!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...