Torta salata con agretti

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Nell’attesa dell’ intervento che settimana prossima sfratterà l’ospite indesiderato che abusivamente si è alloggiato nel mio collo continuo comunque a cucinare🙂:mrgreen:
Mi stanco molto facilmente ma cucinare è ancora una delle cose che rilassano la mia mente e non mi fanno pensare, ma sopratutto mangio con appettito:-) Sempre sfogliando vecchie ricette che pubblicai su Veganblog ho rivisto QUESTA torta salata fatta con un impasto leggero a base di yogurt di soia,  credo siano anni che  non lo facevo, quindi rivisitando quella preparazione  ho fatto questa che sostanzialmente varia solo per aggiunta di spezie varie e per l’uso delle ottime farine SEEED.

Ingredienti per l’impasto:
200 g di farina farro spelta integrale
150 g farina grano saraceno fine
150 gr di yogurt di soia naturale
3 cucchiai di olio
un cucchiaino di sale
acqua fredda q.b.
1 cucchiaino di zenzero
1/2 cucchiaino di aglio in polvere
una manciata di prezzemolo tritato
Ingredienti ripieno:
2 mazzi di agretti
1 spicchio di aglio
peperoncino un pizzico
pepe nero
noce moscata
3 cucchiai di semi di girasole
100 g di panna di soia
250 g di tofu naturale (meglio se autoprodotto)
olio
tamari o salsa di soia o sale

Preparazione:
Come prima cosa preparate l’impasto, miscelando i vari ingredienti, impastate fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico che lascerete riposare 30 minuti

Dividete quindi l’impasto in 4 parti più o meno uguali, formate tre strati che andrete a sovrapporre uno dopo l’altro spennellando con un velo di olio, mentre la pasta riposava naturalmente avrete preparato il ripieno facendo saltare gli agretti con uno spicchio di aglio, i semi di girasole e le varie spezie.
Mettete da parte gli agretti e nella stessa padella fate saltare il tofu con del tamari, un pochino di aglio in polvere e se volete ancora zenzero; unite quindi il tofu agli agretti e aggiungete anche la panna di soia, oppure dello yogurt naturale

 

Ora con  l’ultima parte d’impasto richiudete la torta, andando a sigillare attorciliando la pasta in eccesso, praticate deitaglietti in modo che esca il calore e non si gonfi.
Infornate a 180° per circa 40/50 minuti.OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Deliziosa sia tiepida che fredda🙂 Non sò ancora quale sarà il mio percorso dopo l’intervento, ma spero solo di poter tornare alle mie abitudini e sopratutto alla mia cucina!


 


Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Pane pizza e affini, Piatti unici, tofu. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Torta salata con agretti

  1. Rosaria ha detto:

    Ciao un abbraccio per l intervento. E grazie per la ricetta.

  2. clibi ha detto:

    Una torta salata molto golosa🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...