Burgher di cavolfiore e quinoa (gluten free)

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Ricettina semplicissima e quasi banale, questa che vi propongo in versione vegetariana è una delle tante ricette di burgher e polpette varie che trovate nel blog.
Con il cavolfiore vi avevo proposto queste PALLINE DI QUINOA. Il cavolfiore è una delle verdure che davvero mi da tanta soddisfazione in inverno, versatile sia nei primi che nei secondi. Vi faccio una confessione: ogni volta che prendo in mano un cavolfiore mi torna alla mente il sapore del cavolfiore impanato che faceva la mia mamma :-D  che buono che era…sapete quei sapori che restano nella mente legati a dei ricordi piacevoli!
Credo siano almeno 25 anni che non mangio un cavolfiore impanato e rosolato nel burro come faceva mamma😳 Questi burgher però, non sò perchè mi hanno ricordato quel piacevole sapore lasciandomi oltre al piacere nel palato anche un velo di malinconia per le cose che non ho potuto preparare io a mamma…
E’ inutile credo ricordarvi le proprietà befefiche del cavolfiore e naturalmente anche della quinoa, vi dico che questi burgher sono un bel piatto unico e sostanzioso.

Ingredienti:
1 cavolfiore piccolo
100 g di quinoa
2 uova
1/2 spicchio di aglio
prezzemolo
curcuma
1/2 cucchiaino zenzero in polvere

semi di finocchio a piacere
sale
2 cucchiai lievito alimentare in scaglie
farina di mais fioretto (quella fine) o pane gratuggiato x panatura

Procedimento:
Lessate il cavolfiore fatelo raffreddare, intanto cuocete la quinoa, 1 parte di quinoa +2 di acqua, cotta spegnete e fate gonfiare bene.
Tritate il cavolfiore e mettetelo in una ciotola assieme a tutti gli ingredienti sopra elencati, naturalmente prezzemolo e aglio tritati, se non lo gradite evitate aglio.
Invece del lievito alimentare se lo usate potete usare del parmigiano😉
Dovete ottenere un composto compatto con il quale farete delle belle polpettone che andrete a passare in pochissima farina di mais (Lu lo sò, una volta ogni tot😉 )
oppure pangrattato, insomma quello che preferite!
Mettete su un teglia ricoperta di carta forno, un filo di olio e infornatea 200° per circa 25 minuti girando una volta a metà cottura.
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Buonissime sia calde che fredde accompagnate da una semplicissima insalatina🙂 La mia compagna di tavola ha gradito molto😀
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Buon appetito a tutti😉

 

Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Piatti unici, Polpettando e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Burgher di cavolfiore e quinoa (gluten free)

  1. Norma ha detto:

    Ciao Chicca
    i tuoi Burger mi sembrano buonissimi.
    secondo te posso sostituire le uova ?
    grazie Norma

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...