Pizza 1° maggio


E questa super pizza farcita è stata la pizza fatta il 1° maggio consumata con la simpatica e allegra compagnia di Flavia 🙂 Ho approfittato del solito rinfresco della mia pasta madre che stò facendo mediamente ogni 10 giorni e non più 1 volta alla settimana.
Sono monotona ma consiglio vivamente a tutti sopratutto a tutti quelli di gruppo sanguigno A come me, di provare a fare un detox da glutine, ma sopratutto di non improvvisarvi dietologi allo sbaraglio, ma di affidarvi a persone esperte che possano consigliarvi per il meglio per la vostra salute 🙂 Lo sò non è facile parlare di detox da glutine presentandovi una pizza :mrgreen: ma credetemi non è così difficile sopratutto quando noterete di stare meglio 😉 Per me è stato così! Grazie Vig!
Non stò ad indicarvi gli ingredienti dell’impasto, ma vi linko un impasto dove ho usato l’okara che ho messo anche per questo, naturalmente potete fare un impasto a vostro piacimento vi indico gli ingredienti della farcitura.

Ingredienti per 4 porzioni:
500 g impasto per pizza
150 g di tofu
1 confezione di pelati
funghi sott’olio (quelli che preferite)
3/4 cipollotti
20 asparagi
aglio
timo
tamari

Procedimento:
Una volta pronta la vostra base per pizza , preparate del tofu strapazzato con un pizzico di aglio in polvere ed insaporito con del tamari (o sale), fatelo insaporire non più di 5 minuti, cuocerà ancora in forno.
Fate un primo strato con i pelati schiacciati, distribuite il tofu poi  i funghi, i cipollotti ed infine gli asparagi, terminando con un filo di olio e un pizzico di timo.
Cuocete regolandovi con il vostro forno ricordandovi però di mettere una ciotola di acqua in modo da creare umidità che non farà seccare la pizza.

Ps: la metà avanzata è stata donata a Flavia avrei potuto essere indotta in tentazione e ho quindi preferito liberarmi da ogni tentazione :mrgreen: 😛
Ci siamo dimenticate di fotografare la pizza cotta, eravamo troppo indaffarate a gustare 😀

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in okara, Pane pizza e affini e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

28 risposte a Pizza 1° maggio

  1. Lux ha detto:

    Sono felice per la tua salute ritrovata 🙂

  2. cucinoincina ha detto:

    Meglio Chicca! ho appena finito di pranzare e nonostante la tua pizza ce la mostri cruda, mi fai ritornare voglia di ricominciare a mangiare! 🙂
    All’inizio è dura cambiare abitudini alimentari, ma poi, sentendone i benefici, tutto è più semplice e non senti più nessuna privazione, ma un grosso arricchimento per gli altri alimenti che man mano riprendi a scoprire! 😛 Bacio

    • Chicca66 ha detto:

      Grazie Marta, sai che mi son proprio dimenticata di fotografarla cotta, eravamo così intente a gustarcela e a chiaccherare che non l’ho fotografata, del resto quando ho opsiti l’uiltimo dei mie pensieri son le foto 😉 Concordo con ciò che dici, uno si demoralizza se non vede risultati, ma bisogna anche dire che a volte bisogna avere la pazienza di aspettare i risultati 😛 Un bacio anche a te carissima!

  3. unavnelpiatto ha detto:

    E’ sempre così, è difficile mollare le vecchie abitudini ma appena ritrovi la salute ti rendi conto che non c’e niente di più naturale che seguire i propri bisogni!
    La pizza è bellissima e come dice Marta anche se la presenti cruda, apre lo stomaco e fa venire fame 😉
    Continua così ^^

  4. Buonaaaaaaaaaaaaaaa!!!
    Tantissime cose sopra … supergustosa! ^_^
    Detox da glutine? Accidenti, x me è come l’aria …

    • Chicca66 ha detto:

      Grazie Ale…perchè dici che per te il detox da gòutine è solo aria??? Forse hai altro da cui doverti disintossicare 😉 Analizzati e affidati comunque a qualcuno di esperto non fare fai da te 😉

      • Ale ha detto:

        Intendevo che vado matta per il glutine ed è difficile disintossicarsi. Che poi questo corrisponda ad altre “dipendenze” soprattutto emotive o mentali ne sono sicura, il lavoro della mia vita! ^_*

      • Chicca66 ha detto:

        Ale se ce l’ho fatta io ce la può fare chiunque 😀 Credimi non ho mai visto nessuno essere goloso di pane e affini come lo ero io 😉

  5. saretta ha detto:

    Io pure sono gruppo A e, sebbene non eviti il glutine, mi trovo bene se non ne abuso..Infatti il seitan, una volta ogni tanto!
    Eppoi ci sono così tante alternative…
    Brava chicca!bacio

    • Chicca66 ha detto:

      Ciao Saretta, per me il probblema non era solo il seitan, figurati che l’ultimo seitan assaggiato è quello fatto al mio corso a febbraio 😀 io abusavo di tutto quello che era pane pizze e focacce ed era ora che mi dessi una regolata :mrgreen: Un bacio anche a te 😛

  6. ElenaSole ha detto:

    eh sì Chicca, ci vuole il detox dal glutine. Che poi quando si rimette in bocca si assapora di più il suo gusto, consistenza… ^_^ pur io gruppo A e limitata nell’assumere glutine…

    • Chicca66 ha detto:

      Elena carissima chi meglio di tè sà queste cose…a proposito devo venire a vedere come vanno i tuoi studi mi sa che mi sono persa un pezzo data la tesi??? 🙂
      Vedo che siamo in tante del gruppo A 😀

  7. Flavia ha detto:

    Raga.. la Metà Donata da Chicca… è stata Stra Apprezzata da Mia Mamma e Mia Nonna… eheh.. DIVORATA.. appena ho messo piede in casa..ehehe…!!!
    Non sono una Stra Appassionata di Glutine… ma questa Pizza Attirerebbe chiunque..ehehhe….!!!
    Veramente un Bel Pranzo.. Tranquillo e Armonioso.. Grazie.. Bacini !!!

    • Chicca66 ha detto:

      Fla preparati che al prossimo rinfresco sei mia ospite, non posso scofanarmi quello che faccio in solitudine abuserei di brutto così mi sento meno in colpa :mrgreen 🙂 BAciotto

  8. Raffy77 ha detto:

    Bona la pizza verdurosa!!! 😀
    Potresti utilizzare la farina di farro che contiene glutine ma è meglio rispetto a quella di frumento…correggimi se sbaglio homus terribilus :mrgreen: …mi riferisco al nostro esperto Vig 😉
    Io sono di gruppo A e il farro non mi dà nessun problema,il frumento invece non lo tollero nemmeno in minime quantità 😦

    • Chicca66 ha detto:

      Ciao Raffy, hai ragione e sai che io uso un po’ tutte le farine, o meglio usavo, ora devo farle fuori, e poi la mia selezione ormai è fatta 🙂 Io ancora non sono così accorta alle variazioni fisiche in base all’igenstione dei vari alimenti ma ci arriverò 😉 Un grabde abbraccio! Fatti sentire 😀

  9. violetta ha detto:

    cosa c’è di più delizioso che la pizza (a cui io non saprei rinunciare ) e gli asparagi che io adoro!!!! Questa pizza è meravigliosa…..ne vorrei una fetta enorme per cena. Bravissima!

    • Chicca66 ha detto:

      Grazie violetta, te la manderei volentierissimo ma dai sò che sei bravissima a fare pizze e focacce anche se ancora non mi hai detto se ti sei fatta la pasta madre;-) Un abbraccio

  10. Ely ha detto:

    Che bella pizza.. Chicca! Fa una gola… io adoro la pizza!
    Ma a proposito della tua pasta madre, ne approfitto per chiederti una cosa.. a me sembra che se faccio passare tanti giorni tra un rinfresco e l’altro, diventa poi parecchio acida, così tendo a rinfrescarla ogni 3 giorni, e sono poi costretta a panificare o a fare impasti brosciati spesso, con il risultato che lievito pure io! Quindi mi dici che se la rinfresco ogni 10 giorni va comunque bene? A me sembra che si scurisca e vada un pò a male… quelle poche volte che ho fatto passare 7-8 giorni avevo avuto questa impressione, eppure la tengo in un vaso di vetro chiuso ermeticamente in frigorifero. Mah… che mondo la pasta madre.. ce l’ho da pochi mesi, sono ancora una novellina.. ma mi ha già dato tante soddisfazioni!
    Buona giornata Chicca!

    • Chicca66 ha detto:

      Ciao Ely, tranquilla il rinfresco lo puoi fare anche dopo 10 giorni, è normale che si scurisca un pochino non ti devi preoccupare, a me è capitato di rinfrescarla anche dopo 15 giorni, tu tienila in frigo chiusa e vedrai che tutto andrà bene, se ti sembra che diventi troppo acida mettine di meno nell’impasto e allunga i tempi di lievitazione!
      Buona serata orami 😉

  11. Felicia ha detto:

    Asparagi……… tofu….. funghi!!!! impossibile resistere davanti ad una pizza così!!!!

  12. CescaQB ha detto:

    In super ritardo ma sono arrivata anche io ^_^
    Questa pizza è una goduria, è molto tempo che non “pizzo” incasa e con queste tuo foto ho ritrovato l’ispirazione 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...