Bisco chiacchere


Questa preparazione risale ancora a carnevale, ma anche se il carnevale è finito ho deciso di regalarvi questa preparazione, che in origine dovevano essere le VEG CHIACCHERE AL FORNO di Felicia ma delle chiacchere di Felicia non è rimasto praticamente nulla e vi spiego il perchè: avevo già pesato praticamente tutti gli ingredienti e messo a bagno la lecitina di soia quando mi sono resa conto che non avevo lievito 😦 Che fare??? Mah! Mi son detta: non butto la lecitina e non rimeto via tutto ci metto del bicarbonato di sodio!
Naturalmente come vedete non sono lievitate, ma quelle che dovevano essere delle chiacchere sono diventati dei biscotti friabilissimi che sono rimasti tali per 3 giorni, poi son finiti 🙂 Li ho anche portati ad un’amica che li ha molto apprezzati! E credo proprio che li rifarò allo stesso identico modo, naturalmente per il prossimo carnevale riproverò le chiacchere di Feli 🙂

Ingredienti:
2 cucchiai di lecitina di soia
100 ml d’acqua tiepida
150 g di farina di manitoba
100 g di farina di farro integrale
25 g di olio extravergine d’oliva
1 pizzico di sale
2 cucchiai di malto di riso
1 cucchiaino di bicarbonato
25 ml di grappa

Procedimento:
Seguendo le indicazioni di Felicia come prima cosa ho messo a bagno la lecitina di soia con 100 ml di acqua per circa mezzora, dopo di che l’ho frullata.
In una ciotola ho setacciato le farine assieme al bicarbonato, ho aggiunto il malto, l’olio poi la lecitina frullata e per ultimo la grappa, non avevo liquore all’anice e visto che per le chiacchere si usa anche la grappa ho usato questa.
Ho impastato per quasi mezzora, al mio impasto non ho dovuto aggiungere altri liquidi, questo molto probabilmente dipende dal tipo di farine usate, l’assorbimento dei liquidi varia molto a seconda della qualità delle stesse e a seconda che contengano più o meno glutine. Ho coperto con della pellicola l’impasto e fatto riposare un mezora.
Riprendete l’impasto e tiratelo con una sfogliatrice, tagliate a rettangoli e se volete incidete con la rondella internamente, ma a  questo punto visto che questi saranno dei biscotti potete decidere di dargli altra forma.

Infornate a 190° per circa 10/15 minuti, il tempo di cottura dipende molto anche dallo spessore che farete, devono dorarsi; una volta sfornati lasciateli raffreddare bene senza toccarli.
Buonissimi con un filo di marmellata e davvero molto molto friabili 🙂

Questa voce è stata pubblicata in Dolci e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Bisco chiacchere

  1. Marta NewHorizons ha detto:

    Ma che belle! Chiacchiere in tutte le salse!! Ogni versione ha la sua originalità e merita di essere provata 😉
    Ma perchè in cucina si rimedia sempre a tutto, anzi, da un errore o una svista nasce sempre qualcosa di originale, mentre ai pasticci della vita non ci si riesce?! 😦 …..

    • Chicca66 ha detto:

      E cara Marta hai proprio ragione, fosse facile come in cucina rimediare ai problemi della vita sarei davvero la donna più felice del mondo…sarebbe come possedere una bacchetta magica, ma purtroppo non è così 😦 da una vita affronto problemi e certo non scapperò davanti a quello che tu sai, come invece ha fatto qualcun altro… Un grande abbraccio!

  2. Cesca*QB ha detto:

    Moooolto invitanti! Io cavolacciolo non ho + avuto modo di “chiacchierare” ma spero di recuperare presto! ^_^

  3. Katy ha detto:

    Bellissime! Si vede proprio che sono friabilissimi 🙂

  4. Herbi ha detto:

    hai recuperato alla grande! devono essere proprio buoni! 🙂

  5. Felicia ha detto:

    Buonissimi nella versione bisco………….. il sapore lo conosco!!! non ho dubbi sulla friabilità e golosità del bisco-chiacchera!!!!! ottimi 😛

  6. Mimi ha detto:

    Strano che non siano lievitate 😦
    A me il bicarbonato funziona alla grande 🙂
    Comunque anche a mo’ di biscotto sono deliziose!!! Gnam

    • Chicca66 ha detto:

      Mimì io non ho mai usato solo il bicarbonato da solo, forse ci voleva un goccio d’aceto per farle lievitare, ma fa nulla questa versione mi è proprio piaciuta 🙂

  7. Flavia ha detto:

    Ehhh…. Belli Biscottosiii…Fameeeee….chissà inzuppati nel Latte di Soya cosa dovevano essereeee…!!! Baciolini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...