Grano saraceno con cavolo cappuccio


Altro cereale secondo me ancora troppo poco consumato in chicchi è il grano saraceno, molto più usata la farina.
Il grano saraceno è composto dal 10% d’acqua, 10% fibre alimentari, 2,1% ceneri, carboidrati, proteine e grassi; discreta la presenza di minerali che in dettaglio sono: calcio, fosforo, potassio, magnesio, zinco, manganese e ferro. Sono presenti anche vitamine del gruppo B; assieme alla vitamina E. Contiene anche diversi aminoacidi.
Il grano saraceno può essere tranquillamente consumato dai celiaci perchè non contiene glutine.  Il suo consumo grazie al suo alto valore nutritivo simile a quello della carne e della soia, è anche consigliato in caso di deperimento fisico e , grazie alla presenza di una sostanza chiamata rutina, per conservare l’elasticità dei tessuti dei vasi sanguigni.
Le calorie fornite per 100 g di prodotto sono 350.

Ingredienti:
70 g di grano saraceno per persona
1/2 cavolo cappuccio o verza
1 porro piccolo
alloro
curcuma
zenzero
olio
tamari (salsa di soia o sale)

Procedimento:
Pulite il cavolo cappuccio, tagliatelo a listarelle e mettetelo in una padella alta dove lo cuocerete con il grano saraceno.
In una larga padella mettete dell’olio aggiungete il porro tagliato a rondelle sottili, fatelo stufare assieme allo spezie e l’alloro.
Cuocete come detto sopra il grano saraceno, volendo potete farlo tostare alcuni minuti prima della bollitura, una volta cotto scolatelo direttamente nella padella assieme al porro, fate insaporire regolando di sapidità

Servite fumante con una spolverata di pepe o peperoncino, piatto saziante e gustosissimo😉

Galleria | Questa voce è stata pubblicata in cereali e affini, Primi piatti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

22 risposte a Grano saraceno con cavolo cappuccio

  1. Marta NewHorizons ha detto:

    Hai ragione, è un cereale sottovalutato, saziante e con un ottimo gusto! ma non a tutti piace, infatti non lo faccio quanto vorrei perchè a Linda proprio non piace😦 , io insisto ma lei pure… Con il crauto lo farò senz’altro, chissà se con la piccola andrà meglio🙄 buona giornata

  2. Felicia ha detto:

    Adoro il grano saraceno, fortunatamente lo consumo abbastanza spesso, questa versione è gustosa e cremosa, ottima😛 Un bacione, buona giornata, ma sopratutto ti auguro una serata stupenda!!!!! Divertiti

  3. Herbs ha detto:

    che bontà! è da un po’ che non lo consumo e questa appetitosissima ricetta che hai condiviso potrebbe essere una buona scusa per cucinarlo di nuovo!

  4. Raffy77 ha detto:

    Primo piatto sano e gustoso😉

  5. Katy ha detto:

    Ciao Chicca,
    Che buon primo!
    Se ti va ti ho passato una cosa carina
    http://girovegandoincucina.blogspot.com/2012/02/versatile-blogger.html
    Un abbraccio

  6. Mimi ha detto:

    Bel piatto semplice e saporito! Domani grano saraceno x Adry😉
    Strano ma vero piace anche a lui e per questo gli e lo alterno alla consueta pasta😉

  7. Yari ha detto:

    A me piace moltissimo, purtroppo non lo preparo spesso perché in famiglia non ne vanno matti. Complimenti per il piatto, semplice e appetitoso!

  8. MaVi ha detto:

    Pura semplicità ecozoica!
    Il grano saraceno in chicchi l’ho scoperto fin dai primi viaggi in Polonia tanti anni fa, non mi faceva impazzire a dir la verità, ma con il tempo ho imparato ad apprezzarlo! è una questione di abituarsi pian piano a certi gusti nuovi…
    😉

  9. Natadimarzo ha detto:

    Ce l’ho nell’armadio in attesa di essere usato, eheh, mi leggi nel pensiero! So che fa molto bene…quindi si cucina come una specie di risotto, alla fine…quando mi capitano un po’ di verdurine buone in casa lo provo. Piuttosto, hai mai fatto germogliare il grano saraceno? Io ci sto provando con quello delle bustine che mi hanno regalato col germogliatore,ma non è decorticato e ha un tegumento molto coriaceo che non si stacca dal germoglio una volta pronto e da mangiare non è il massimo…consigli?🙂

  10. Chicca66 ha detto:

    Letizia si lo puoi cucinare a mò di risotto o anche in minestra, per quanto riguarda i germogli questa volta non ti posso aiutare non ho mai provato a fare i germogli di grano saraceno ma mi hai fatto venire voglia di provarci con questo che ho cucinato, ti farò sapere😉

  11. Pingback: Cestini di sfoglia e zucca cruda | Cucina Ecozoica

  12. Pingback: Minestra di grano saraceno con alghe | Magie Vegan di Chicca

  13. Vincenza ha detto:

    Ho trovato questa discussione che, forse, può essere d’aiuto. http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=28&t=34448
    Viel Spaß & Ciao!
    Vincenza

  14. mall ha detto:

    comunque si scrive e si legge cEliaci. almeno informate bene chi vi legge.

    • Chicca66 ha detto:

      Caro Mall, ti è mai capitato di avere una svista? Comunque grazie della CORTESE precisazione😉 E mi raccomando continua a leggerci e se trovi errori segnala pure, qui nessumo ha la presunzione di sapere tutto😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...