Azuki verdi al cocco con basmati


Vi ricordate lo SPEZZATINO AL COCCO fatto con le bistecchine di soia? Beh! Questo è praticamente la stessa cosa fatto con gli azuki che mi ha regalato la mia amica Ghita tornata dallo Srilanka! Ragazza davvero fantastica e tanto sfortunata per colpa di un marito un po’ egoista che in questo momento vive in Inghilterra… Non stò a raccontarvi tutta la sua storia ma vi dico solo che ci sono poche persone che riescono a stupirmi, lei è una di queste, è tornata in Italia con una bimba di 4 anni, sola senza una lira eppure sempre con il sorriso sulle labbra e pur non avendo nulla mi ha portato diversi pensierini…Bisognerebbe spesso imparare, me compresa, l’umiltà e la generosità di chi non ha nulla! Spesso mi ha aiutato in casa, nelle due volte che sono stata in ospedale, eppure non sono mai riuscita a farle accettare dei soldi! Nel mio piccolo cerco di aiutarla e prego perchè ritrovi presto un lavoro, fortunatamente nei 3 anni che ha vissuto qua si è fatta voler bene da tante persone e sono convinta che prima o poi qualcosa cambierà!
E’ stata lei a suggerirmi questa ricetta, in Srilanka si usa molto cucinare con il cocco o il latte di cocco.

Ingredienti:
200 g di azuki da ammollare
2 cipolla

2 spicchi di aglio
1/2 tazza di crema
peperoncino
3 foglie di alloro
1 cucchiaio di semi di finocchio
1 cucchiaino di mix spezie (cumino-coriandolo-curry)
olio

salsa di soia (o sale)

Procedimento:
In una padella mettere un filo di olio, aggiungete la cipolla affettata sottilmente con l’alloro e il resto delle spezie, fate appassire e aggiungete gli azuki verdi ammollati, coprite con acqua calda o brodo vegetale
  
Regolate di sapidità con la salsa di soia o il sale, portate a cottura aggiungendo il latte di cocco 5 minuti prima di spegnere.

Li ho mangiati con un semplice basmati lessato, erano davvero deliziosi! Buon azuki a tutti e grazie a Ghita 🙂

Questa voce è stata pubblicata in Legumi, Piatti unici, Senza glutine e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Azuki verdi al cocco con basmati

  1. CucinoinCina ha detto:

    Pensa, anch’io quì ho fatto amicizia con una mamma indiana che si chiama Gheetha, ed ho già cucinato con lei un paio di volte piatti indiani che prima o poi riuscirò a mostrarvi…
    Lei è sicuramente più fortunata della tua amica, ma credo che si tratti di un popolo molto umile, sereno, generoso, sempre sorridente, nonchè vegetariano!! 🙂
    Anch’io faccio gli azuchi (io li conosco come mung bean) e sono molto buoni, mi ricordano le lenticchie italiane, ma con il latte di cocco è da provare, ma faccio fatica a trovarlo al naturale…
    PS. Quando scrivi mezza tazza di crema, intendi dire di latte di cocco, giusto?

    • Chicca66 ha detto:

      Si Marta anche secondo me sono un popolo davvero speciale, Ghita non è vegetariana suo marito lo è! E’ una ragazza davvero in gamba e con le palle, si è già trovata un lavoro e un piccolo bilocale, si è fatta voler bene da tante persone che la stanno aiutando! Non si lascia scoraggiare facilmente, e nel mio piccolo faccio tutto il possibile per aiutarla 😉
      Si la mezza tazza è riferita al latte di cocco 🙂

  2. Luby ha detto:

    Fatico a trovare gli azuki, ma in qualche confezione per zuppe di legumi secchi ci sono e me li gusto!!!
    Da molti popoli dobbiamo imparare molto!

    • Chicca66 ha detto:

      Luby ma come, si trovano facilmente anche nei supermercati gli azuki che vengono venduti con la scritta soia verde 🙂
      Vero dovremmo imparare sopratutto l’umiltà 🙂

  3. Raffy77 ha detto:

    Questa ricetta la farò sicuramente 😉
    Mi piace molto il latte di cocco nei piatti salati ma nei legumi non ho mai pensato di metterlo 🙄
    Gli azuki verdi non mi piacciono molto,adoro invece quelli rossi,la farò con quelli 😉

  4. Felicia ha detto:

    Che bontà, la morbida crema che avvolge gli azuki!!!!! fantastici………. devo assolutamente provare a farmi il latte di cocco per poi sperimentare le tue ricette, ma riuscirè a trovare il tempo!!!!! 🙂 anzi tra poco lo troverò!!!!

  5. MaVi ha detto:

    Mi entusiasma questa ecozoicità srilankese… e auguro ogni bene a Ghita! è stata fortunata a incontrarti! sicuramente sarai per lei un grande sostegno!
    Pensa che anch’io questa settimana per smaltire un barattolino di latte di cocco che avevo surgelato ho fatto le lenticchie rosse in modo simile al tuo! ci ho messo anche un po’ di zenzero che con il cocco si accompagna a meraviglia! Le ho mangiate il giorno dopo con i pizzoccheri! mi diverte mescolare tutte le tradizioni!
    abbraccio ovale
    😉

    • Chicca66 ha detto:

      Grazie MaVi, credimi se ti dico che vorrei veramente poter fare molto di più di quello che faccio per lei, curarle ad esempio Angelin mentre lei magari lavora è un vero piacere, è una bambina adorabile che non fa un capriccio, detto tra noi non amo molto i bambini capricciosi e non la terrei volentieri se sapessi che fa capricci, ma anche lei stà volentieri con me, bastano un foglio di carta e dei pennarelli per fare mille cose oppure delle ciotole della cucina con delle posate…Ghita mi ha aiutato in tanti momenti rifiutando sempre compensi in denaro lei mi definisce come una sorella e io le voglio un gran bene 🙂

  6. Chicca66 ha detto:

    Ps: certo che le lenticchie con i pizzoccheri sono un abbinamento che mi manca 😛

  7. violetta ha detto:

    In un mondo dove la maggioranza delle persone non fa nulla per nulla non sai quanto mi faccia piacere sentire che esistono persone come te e la tua amica/sorella. Siete come una fonte di acqua fresca in un deserto! Anch’io in questo momento particolare della mia vita ho trovato una vera amica che mi stà dando tanto in cambio di nulla, anzi dire nulla non è giusto mi sta dando amore, sostegno, amicizia, lealtà e fede. Sono rare qualità, consideriamoci fortunate ad aver incontrato persone cosi nella nostra vita.
    Parlando della ricetta il latte di cocco non l’ho mai provato nelle preparazioni salate….cosa stò aspettando? Devo rimediare. Complimenti le tue ricette sono sempre splendide!

    • Chicca66 ha detto:

      Cara violetta, l’amicizia per me è uno dei doni più importanti che una persona possa avere, io se non avessi un amico con cui confidarmi nei momenti bui, ma anche nei momenti di gioia, mi sentirei persa, ma grazie al cielo ho tante amiche che mi sopportano e mi sostengono 🙂 Sono felice che tu abbia trovato un amica così, sò quanto ne hai bisogno tesoro e posso solo dirti che sei fortunata 😉 Un grande abbraccio cucciola!

  8. Mimì ha detto:

    MI fai tanta tenerezza, ho letto anche quello che hai risposto nei commenti riguardo la tua amica 🙂
    Sei tanto dolce e cara e si può dire lo stesso di lei. Sicuramente vi tiene unite una bellissima amicizia che va’ oltre la nazionalità diversa e la cucina che può sembrar dissimile ed invece è cos’ naturale e nutriente come quella Vegan 🙂
    Detto questo site due bellissime donne che insieme si sostengono, una stupenda amicizia.

    Parlando della ricetta non ho mai provato il cocco in piatti salati, ma mai dire mai… Ho l’azuki verde e dovrei provare ancora la ricetta di Feli, ma ce la farò a fare tutto, basta trovare il tempo necessario.

    Spero potrai mostrarci anche altre ricette della tua amica e magari vedervi in una foto insieme mentre vi divertite a creare meraviglie!

    Ti abbraccio dolce Chicca!

  9. Chicca66 ha detto:

    Grazie Mimì, in questo momento sono in compagnia di Angelin la figlia di Ghita, stà disegnando tranquilla e le stò facendo delle foto, quando capita farò delle foto anche con Ghita 😉 E’ una bambina adorabile e mi distrae dai miei pensieri 🙂 Un abrbaccio anche a te 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...