Pizza alle verdure e funghi con okara


L’ispirazione per la farcitura di questa pizza me l’ha data Felicia con la sua “La pizza“, quelle carotine fini fini mi hanno ispirato ed è nata questa goduriosa pizza che è stata spazzolata molto avidamente. Come sapete ormai la produzione di tofu è ormai settimanale e quindi l’okara non manca mia, ma non sempre mi va di preparare polpette o altro e quindi ora con l’aiuto del mio essicatore riesco a conservare facilmente l’okara disidratandola, ma se non avete l’essicatore potete fare come avevo fatto QUI col suggerimento della grande Felicia.
Volendo potete usarlo anche fresco da aggiungere all’impasto, dovete però fare attenzione alla quantità d’acqua, ce ne vorra sicuramente meno essendo l’okara molto umida.

Ingredienti per 4 porzioni abbondanti:
300 g farina tipo 2
300 g semola senatore Capelli
60 g di okara secco
200 g circa di pasta madre (o cubetto livito di birra classico)
1 cucchiaino di malto d’orzo  
3 cucchiai di olio d’oliva
12 g di sale
500/600 ml di acqua

Farcitura:
1 scatola di pomodori pelati
3 carote belle grosse
2 cipolle rosse medie
funghetti misti sott’olio
olio
sale

Preparazione:
Miscelate le farine con l’okara e il sale, aggiungete la pasta madre assieme al malto e poco alla volta aggiungete l’acqua impastando fino ad ottere un composto morbido che non si attacchi alle mani, coprite e mettete a lievitare per 3/4 ore.
Riprendete ora il vostro impasto stendetelo e farcite mettendo prima il pomodoro poi le carote tritate ed infine le cipolle

mettete nel forno una ciotola con dell’acqua che lascerà la pizza morbida senza farla seccare, infornate la pizza a 250°per circa 15 minuti, abbassate a 190/200° per altri 15 minuti. Aggiungete i funghi solo gli ultimi 5 minuti di cottura.

Ps: non vi ho mostrato la pizza intera farcita perchè agli uomini di casa è stata messa della mozzarella 😦 Sarà che io non sento davvero più il desiderio della mozzarella e mi da tanta soddisfazione ugualmente mangiarla così bella morbidosa e alta come piace a me 😉

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in okara, Pane pizza e affini e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Pizza alle verdure e funghi con okara

  1. Felicia ha detto:

    Splendida….. fa venir fame a guardare questa invitante fetta!!!! una pasta fantastica 🙂 magica Chicca!!!

    • Chicca66 ha detto:

      Grazie Feli, sai che ne ho fatta un altra ieri sera sempre mettendo le carotine come fondo, naturalmente con altre verdurine, e anche questa è strapiaciuta 😉

  2. CucinoinCina ha detto:

    Fantastica questa pizza verdurosa! Io invece sono amante della versione più sottile ma un bel pezzo della tua me la mangerei subito volentieri! Anch’io non sento il bisogno della mozzarella ma ancora sulla rossa mi piace metterla, vegana ovviamente, ma la mia preferita è bianca! Ieri l’ho fatta con carciofini e salsa tartufata: una goduria assoluta!!

    • Chicca66 ha detto:

      Grazie Marta, io direi che mi piacciono entrambe le versioni, alta e bassa, ma quella che faccio in casa preferisco farla bella sofficiosa visto che anche i miei uomini gradiscono 😉
      Bona tartufata coi carciofini, me ne ricorderò 😉

  3. Luu ha detto:

    bravissima Chicca!! ha un aspetto decisamente delizioso…! 🙂 🙂

  4. violetta ha detto:

    Sono arrivata adesso dal lavoro e il mio stomachino è vuoto e purtroppo dovrà rimanere tale ancora per qualche ora per cui la visione di questa pizza…..mi aumenta il buco. Le carotine sulla pizza non le ho ancora provate ma rimedierò la settimana prossima!!!! Per quanto riguarda la mozzarella pur avendo apprezzato molto il saraceno cheese anch’io non metto nulla di mozzarelloso ne vegan ne tanto meno di mucca, Trovo che così risalti di più il gusto dalla pasta e della farcitura e sia più facile da digerire. L’unico neon è che così ne mangio di più! Pazienza!!!

  5. Raffy77 ha detto:

    Pizza alta o bassa che sia,buona lo è sempre! 😛 e questa mi sembra straaaabuonissima!!! 😀
    Quanto tempo ci vuole per essicare l’okara nell’essicatore?
    Baci 🙂

    • Chicca66 ha detto:

      Raffy vedo che la pensiamo allo stesso modo 🙂
      L’okara nell’essicatore la lascio circa 8 ore a 65° , poi dipende dall’altezza dello strato 🙂
      Basin

  6. MaVi ha detto:

    Questa pizza è proprio del mio genere, alta e focacciosa! Il bello della pizza è poter variare il condimento, a seconda dell’umore e ovviamente della stagione! anche a me va sempre meno con la mozzarella (ovviamente vegan) e più con combinazioni varie di verdure! il massimo è con le patate, fin da quando ero onnivora! ma ultimamente sto scoprendo anch’io le carote!
    Mi piace ammorbidire l’impasto con la patata o le verdure, ma se si ha l’okara anche questa fa il suo mestiere!
    abbraccio ovale
    MaVi
    (Ho reinserito il tuo ultimo commento in cucina ecozoica, non so perché era andato a finire abbinato a una foto… boh! meno male che non si è perso, perché è veramente bello, grazie!)

    • Chicca66 ha detto:

      Hai ragione la pizza credo che sia una delle pietanze più versatili in base a quello che si ha ha disposizione e forse come dici tu anche dall’umore 🙂
      Sai che devo ancora sperimentare gli impasti con la patata e sono secoli che lo voglio fare!
      Mi ero accorta che c’era qualcosa di strano nel commento, ad un certo punto non ho più visto il post ma solo la foto ❓

  7. Mimi ha detto:

    La pizza è sempre ottima, condita come si desidera e seconda la stagionalità della verdura acquista un sapore sempre diverso ed ottimo!
    La tua pizza è stupenda, anche a me piace morbida ed alta, mi piace sentirla sotto il palato, mi piace assaporarla ad ogni morso e la mozzarella ormai è un vecchio ricordo… Assaporo la mia pizza con verdure con gioia e soddisfazione! Un bel morso lo darei volentieri alla tua stupenda pizza.. Dimmi cosa non crei di stupendo Chicchina!!! 🙂

  8. Pingback: Pizza 1° maggio | Magie Vegan di Chicca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...