Torta salata con sfoglia ligth


Questo tipo di sfoglia l’aveva proposta Mimì di Cucinaecozoica su Veganblog, io l’ho fatta diverse volte e ha sempre riscosso il gusto di tutti è leggera e si presta a mille preparazioni sia dolci che salate. E’ un impasto che se volete potete preparare in abbondanza e tenere nel freezer pronta da tirare fuori quando vi serve! Potete variare l’uso delle farine usando quelle che preferite, in questo caso ho usato 2 tipi di farine ma potete usarne solo un tipo.
Le dosi del ripieno sono ad occhio quindi regolatevi secondo il vostro gusto.

Ingredienti impasto:
150 g di farina manitoba integrale
150 g di farina tipo 0

150 gr di yogurt di soia naturale
2 cucchiai di olio  
un cucchiaino di sale
acqua fredda q.b.

Ingredienti ripieno:
bietole o coste
semi di girasole
salvia
aglio
2 wurstel vegetale (io ho usato Vegusto)
olio
sale

Procedimento:
Come prima cosa preparate l’impasto, miscelando le farine, meglio setacciarle sempre per eliminare eventuali grumi, aggiungete il sale lo yogurt, l’olio e poco alla volta tanta acqua quanta ne basta per ottenere un impasto morbido ed elastico che farete riposare per mezzora.
Preparate il ripieno mettendo un filo di olio in una padella assieme all’aglio schiacciato, fate dorare e dopo un attimo aggiungete i semi di girasole che farete leggermente insaporire poi aggiungete le bietole precedentemente lessate e tritate grossolanamente.
Ora riprendete il vostro impasto, dividetelo in due parti più o meno uguali; tirate una parte a circa 3/4 mm e ricoprite il fondo di una teglia, bucate la sfoglia con i rebbi di una forchetta e distribuite le bietole, ricoprite quindi con il wurstel tagliati a rondelle.
 
 
Prendete l’altra parte di sfoglia tiratela e ricoprite arrotolando i bordi per sigillare bene, praticate dei taglieti in superficie in modo che non si gonfi in cottura.
Preriscaldate il forno a 200° ed infornate per circa 30/35 minuti.

Ps: i wurstel non sono indispensabili, ma sicuramente rendono molto gustosa la torta che prenderà un gusto un po’ affumicato, Teo non mangerebbe mai questa verdura, non ama le verdure cotte calde, mentre così le mangia volentieri sembre comunque fredde, abbiamo mangiato infatti questa torta fredda. Buon lavoro e buona sfoglia light 🙂

 

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Pane pizza e affini. Contrassegna il permalink.

13 risposte a Torta salata con sfoglia ligth

  1. Mimì ha detto:

    Sono proprio contenta di sapere che la “mia” sfoglia riscuota così tanto successo 🙂
    Avevo anche pensato di ripostarla su cucinaecozoica visto che la foto in veganblog non le rende giustizia… Ma la tua preparazione sì con queste buonissime bietoline 🙂
    Davvero gustosa… Quanto mi piacciono gli impasti ripieni di verdure 😀

  2. Luu ha detto:

    fantastica torta!!!! 🙂 slurp!

  3. Raffy77 ha detto:

    Tortino delizioso! 😉
    Come va cara Chicca?Questo per me è un brutto periodo..mio padre è caduto da una scala di tre metri e ci siamo presi un bello spavento,ma poteva andargli peggio!Appena ho tempo mi faccio sentire su skype…baci 🙂

  4. Elettra ha detto:

    Non ho mai fatto la sfoglia di Mimì, se questo è il fantastico risultato devo subito rimediare !!! 😉
    Baci, Ele.

  5. Felicia ha detto:

    Fantastica!!! la sfoglia di Mimi è un prodotto ottimo!!!! con il tuo ripieno il risultato è perfetto 🙂 anzi di più…. anche questa segnata per il futuro pic-nic (prima o poi lo faremo!!!!)
    Bacione, se questa sera hai tempo ci sentiamo!!!!

  6. CucinoinCina ha detto:

    Ottima davvero! non ho ancora assaggiato i wustel veg, rimedierò…

  7. Chicca66 ha detto:

    @Mimì si è davvero molto buona quindi ti consiglio di rifarla con una nuova creazione tua e ripostarla 😛
    @Luu grassie 🙂
    @Elettra devi assolutamente provarla 🙂
    @Felicia e prima o poi spero proprio di farlo, e spero non da sola 😦 Un abbraccio
    @Marta non sono così indispensabili i wurstel ma sicuramente sono gustosi 😉

  8. Pippi ha detto:

    che bella… perfetta! a me non vengono mai così 😦

  9. Chicca66 ha detto:

    @Su dai non sminuirti, sono sicura che anche le tue son buone e spero di poterne assaggiarne una presto 😉

  10. Pippi ha detto:

    buone son buone (quasi sempre) ma esteticamente non così perfette!

  11. Pippi ha detto:

    Ah… certo … ti aspetto!

  12. Sabrina Ravasi ha detto:

    Faccio anche questa!!Domenica devo cuinare per 25 persone e copio tutte le vostre ricette!!vi metto i copyright ;-).. sono sotto la copertina di linus la focaccia alle cipolle e l’impasto per i panini ai semi di Feli 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...