Bistecchine di soia speziate ai piselli


Vi avevo già proposto le bistecchine di soia in queste due versioni: QUESTA e QUESTA  eccovene una terza versione molto gustosa. Noi l’abbiamo accompagnata con  del riso semplicemente bollito e scondito, ma se volete esagerare ci stà anche un bel purè di patate o anche di fave secche, se vi piacciono! Ma direi che già con il riso è da considerarsi un bel piatto unico bello sostanzioso completo di carboidrati e proteine.

Ingredienti:
200 g di soia disidratata
1 cipolla
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino di curry
1 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di zenzero in polvere (o fresco)
1 peperoncino
foglie di salvia
foglie di alloro
1 cucchiaio di semi di finocchio
tamari o sale
olio
acqua calda o brodo vegetale
farina di riso o altra
300 g di piselli

Procedimento:
Come prima cosa bollite le bistecchine in brodo vegetale o acqua salata per 15/20 minuti, scolate e strizzate.
In una larga padella mettete le spezie, gli aromi, la cipolla tritata e all’aglio con dell’olio

fate tostare il tutto alcuni minuti, infarinate le bistecchine con la farina di riso fatele rosolare in padella velocemente sfumando con dell’acqua calda o brodo bollente
 
 
dopo un attimo aggiungete anche i piselli con ulteriore acqua calda e il tamari o il sale fino a coprire le bistecchine, abbassate la fiamma e cuocete per circa 45 minuti; dovrete aggiungere più volte l’acqua calda il risultato finale sara una pucetta molto cremosa grazie alla farina che avrà fatto da addensante 

Servite ben calde con il riso o quello che preferite 😉

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Secondi e basta. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Bistecchine di soia speziate ai piselli

  1. Nello ha detto:

    Oggi dovrò andare ad una comunione 😛 …un tempo rappresentava per me un momento piacevole da trascorrere con amici, conoscenti, ed anche estranei 😛

    Oggi come oggi invece, mi secca un po’ far parte degli invitati 😦

    …che rottura la prassi delle comunioni 😆 C’è prima la messa che dura tre ore O_o poi non solo, arrivi al ristorante mezzo rintronato, e per mangiare qualcosa e riprenderti, devi aspettare altre tre ore perchè gli interessati stanno scattando le foto ricordo lungo la strada O_o 😆

    Scherzi a parte, uno dei motivi per cui “acchiappo na batosta n’front” in queste occasioni 😆 è che il menu, comprende il più delle volte, tantissima crudeltà 😦 😦

    …ed oltre ad avere una scelta ridottissima tra le pietanze, mi rattrista molto vedere gli altri mangiare a sbafo e con superficialità, quando poi un’occasione del tipo si potrebbe festeggiare mangiando e godendo con tante prelibatezze vegane 😛

    Cmq, spero che oggi, quando leggerò il menu, mi ritrovi anche le tue bistecchine nell’elenco :mrgreen:

    …allora si che dirò: W LE COMUNIONI!!!!! O_o 😆

    Un bacione Chiccuccia e buona domenica 😉

  2. Raffy77 ha detto:

    Che bel piattino appetitoso! 😉
    Io da molti anni non partecipo a comunioni,battesimi e occasioni simili,preferisco non accettare gli inviti piuttosto che andarci per obbligo,sembrerò maleducata,ma almeno mi sento in pace con la mia coscienza.
    Ma ti capisco Nello,non è sempre facile tirarsi fuori da questi obblighi,quando poi tutti sicuramente ti sparlano alle spalle perchè non ci vai 😦
    Cara Chicca in settimana ci sentiamo su Skype…scusa ma in questo periodo ho avuto dei lavori extra in casa e non ho avuto molto tempo libero.
    Bacioni 🙂

  3. Chicca66 ha detto:

    @Caro Nello anch’io come Raffy preferisco evitare a costo di farmi parlar dietro, io poi sono sempre stata contraria a queste cose, io non ho mai fatto nulla di particolare a partire dal battesimo fino alla cresima di Teo, sono sempre stata in casa, non ho mai fatto ne bomboniere ne pranzi sicuramente col disappunto di più persone, sò che voi in meridione ci tenete a queste cose, ma come sempre a me sembra che si perda di vista il vero significato delle cerimonie e si pensi solo ad abbuffarsi 😦 E non ero vegana quando Teo a fatto tutte queste cose! Nonostante tutto dai spero tu riesca almeno ad abbuffarti con gli antipasti, ho i miei dubbi che tu possa trovare le bistecchine di soia 😛 Questa sera mi racconti come è andata 😉 BAcione e buona domenica!
    @Raffy cara non preoccuparti ci sentiremo, anche a me capitano delle giornate che mi sembra d’essere una matta per le cose che ho da fare, alla faccia di quelle che a casa non fanno un tubo 😦 Bacio bacio e buona domenica 😉

  4. nello83 ha detto:

    @ Raffy: la mia non è tanto una questione che mi sparlino dietro o no 😛

    Certo, sono andato un po’ “costretto” a dire il vero, però, conoscendo bene i genitori del bambino (sono due persone che ho molto a cuore 😛 ) so che ci sarebbero rimasti male se non ci fossi andato 😛 😛

    …ed anche io, come te, sono contrario agli atteggiamenti forzati 😛 Se una cosa mi va la faccio, altrimenti no 😛 …però come ti ho appena scritto sopra, non ho potuto agire diversamente 😛

    E, nonostante non sia stato completamente a mio agio, sono felice di esserci andato 😛

    Quando ho visto la gioia della mamma e del papà espressa nei loro volti nel momento in cui mi hanno notato, mi sono sentito davvero appagato con la mia coscienza 😛

    …cmq, in linea di massima, tendo sempre ad evitare questi generi di simil kermesse popolari O__o 😆 😆

    @ Chicca: anche noi abbiamo fatto tutto in casa, inclusi i diciotto anni miei, e dei miei fratelli 😛 …come famiglia siamo stati sempre contrari a certi “obblighi sfarzosi” che sono legati, quasi forzatamente (almeno dalle mie parti), agli eventi memorabili della nostra vita e della nostra cultura cattolica 😛

    Io poi mi sono fermato addirittura alla prima comunione 😛 …infatti non sono stato cresimato ancora, per mia volontà 😛 Col crescere ho allargato il mio credo cattolico, abbracciando più dottrine e facendole mie (tipo buddismo ed induismo ad esempio). E soprattutto adesso, dopo esser stato “influenzato” interiormente da più di una, non mi sento appartenente ad un unica religione come qualche tempo fa 😛

    …tu hai detto una cosa verissima nel tuo commento 😛 In queste circostanze si perde sempre di più il senso delle cerimonie stesse 😦 😦

    Io per primo lo ammetto, ho pensato soltanto al menu 😳 …ehm, però, essendoci stato in ruolo d’invitato, a cosa dovevo pensare, oltre al regalo da fare??? 😳 …nella mia ottica di ospite, c’era soltanto il menu, nient’altro, lo confesso 😳 😳

    Mea culpa 😆 😆

    …i genitori in questione però, a differenza di altri che conosco, hanno saputo coniugare bene il divertimento che la festa comporta, con la profondità del sacramento che il loro figlio ha ricevuto 😛 Alla fine della giornata, mi sono complimentato con loro 😛 Hanno saputo organizzare il tutto nella giusta misura 😛 😛

    E cmq, tutto sommato, ho resistito a tavola :mrgreen:

    …oltre gli antipasti a base di olive verdi, ho mangiato un bel primo piatto, fatto anch’esso di olive verdi 😛 Poi, subito dopo, mi hanno dato un bel secondo di olive verdi, accompagnato con un contorno davvero sfizioso di olive verdi 😛 Durante il pranzo inoltre, mi hanno portato anche due dessert a base di olive verdi, per poi arrivare alla fetta di torta, fatta completamente di olive verdi (crema pasticcera inclusa 😛 ). Ed infine ho concluso il pasto in una maniera tipica 😛 Un caffèttuccio di olive verdi 😛

    …non ho mai mangiato così tante olive verdi in vita mia O___O Con tutte quelle che ho snocciolato e ciucciato nella giornata di oggi, credo che per un po’ ne farò a meno di consumarle O___O 😆

    A proposito, ora che guardo bene le foto delle tue bistecchine, quelli nella padella non sono dei piselli 😛

    …quelle sono olive verdi O____O

    Aiutoooooooo!!!! 😆 Qualcuno mi salvi dall’oliva verde O_o 😆

    Un bacione Chiccuccia, e buona serata :mrgreen:

  5. Felicia ha detto:

    Adoro le bistecchine!!! è da tantissimo che non le cucino più…. 😦 buonissime, che bel sughetto cremoso, una vera goduria!!! magica Chicca 🙂
    Nello: bellissima la tua fotografia!!!

  6. Mimì ha detto:

    Mi piacciono tutte le spezie che hai utilizzato nella preparazione di questa ricetta, davvero un ottimo secondo piatto, aromatizzato eccezionalmente, terrò a mente questa preparazione quando avrò voglia di bistecchine di soia 😉

    • Chicca66 ha detto:

      @Mimì io credo che diventerei matta in uno di quei mercati asiatici dove trovi le spezie più strane, spero un giorno di poter andarci 🙂 Le bistecchine di soia se non le insaporisci bene non sanno proprio di nulla secondo me 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...