Seitan alla Safran


Ed eccovi il seitan alla Safran, spero di presentarvi presto il mio amico Safran, un amico molto speciale, quando ve lo presenterò capirete il nome di questa ricetta…
Se volete una ricetta stupisci onnivori questa è una di quelle, qui ha sempre riscosso sucesso facendo fare il bis a tutti. Questo seitan l’ho fatto parecchi giorni fa, quando sembrava che l’estate fosse scoppiata dandoci solo una piccola illusione, e sarà comunque un piatto ricorrente per l’estate!

Ingredeinti:
500 g circa di seitan autoprodotto
250 gr di ceci cotti
il succo di un limone
2 cucchiai abbondanti di tahin
2 cucchiai di capperi sotto sale
2 cucchiaini di senape
2/3 cucchiai di maionese di riso
sale
olio d’oliva (facoltativo non l’ho messo)
brodo di cottura dei ceci o acqua (se necesarrio)
prezzemolo a piacere

Procedimento:
Mettete i ceci nel frullatore assieme al tahin (crema di sesamo)*, la mainese, la senape, i capperi che avrete lavato bene e dissalato lasciandoli un po’ a bagno, aggiungete anche il succo del limone, frullate il tutto e se fosse ancora troppo densa aggiungete un po’ di brodo di cottura dei ceci, mi raccomando niente ceci in scatola, se proprio dovete usare quelli pronti usate quelli in vetro; il segno che vedete nella crema frullata è il passaggio di un mio dito per assaggiare di sapidità che era perfetta, usando i capperi e le salse non sarà necessario aggiungere altro sale.
 
 
Tagliete delle fettini sottili dal vostro seitan, se volete potete anche cuocerlo alcuni minuti, ma non è indispensabile visto che è già cotto, posizionatelo in un piatto da portata largo andando a spalmarlo con questa deliziosa crema, ottima anche come accompagnamento a delle verdure sia crude che al vapore. Potete tranquillamente sovrapporre più strati di seitan abbondando con la crema terminando se volete con del prezzemolo e con un filo di olio d’oliva.

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Secondi di seitan. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Seitan alla Safran

  1. Paola ha detto:

    Mio amoooorrrr, un seitan tonnè senza tonno!!!! Favoloso, questa te la copio!

  2. violetta ha detto:

    Che bontà! non ho la senape posso sostituirla o ometterla?

  3. Raffy77 ha detto:

    Che bel piattone estivo!
    Brava Chicca 😉

  4. Chicca66 ha detto:

    @Paola che bello chiaccherare con te in modo sincero senza ipocrisia 😉 Devi provare questa salsina coi ceci è fantastica anche con le verdure sia cotte che crude 🙂 Bacione
    @Violetta, la senape non è indispensabilissima ma gli dà quel tocco in più 🙂
    @Raffy si è proprio estivo 😉

  5. Mimì ha detto:

    Davvero un piatto ricco di gusto questo 🙂
    Ottimo! E’ come mangiare il seitan con l’hummus in versione rivisitata… Ovviamente è molto proteico quindi è bene non esagerare 😉 ma è un buon secondo piatto!!!
    Spero di conoscere presto Safran…. Io non vedo l’ora!!!
    Buona Pasqua cara Chicca!!!

  6. Chicca66 ha detto:

    @Mimi il seitan lo faccio 1 volta la settimana anche meno, preferisco il tofu che pur essendo proteico e più leggero e digeribile o ancora il tempeh che purtroppo costa un po’ troppo 😦
    Mariagrazia mi ha detto che saranno presto di ritorno i miei amici Safran e compagna e quindi poi li conoscerai 😉

  7. Mariagrazia ha detto:

    Sì, mi dispiace che ti sto facendo così sospirare il ritorno dei nostri beniamini ecozoici, ma sono una donna multitasking sempre presa da lavori e lavoretti di ogni genere!
    Credo però che ormai ci siamo… potrai finalmente presentare i tuoi Safran e Zefira a tutti!
    Questo seitan secondo me è un ottimo piatto unico! un frutto e due foglie di insalata prima e vai! Io però il seitan ultimamente lo sto molto trascurando… sono stata irretita da rape, asparagi, carciofi & company!!!
    😉

  8. rosa87 ha detto:

    Maionese di riso?non l’avevo mai vista dove la trovo? Devo cimentarmi a preparare il seitan…

  9. Chicca66 ha detto:

    @Mariagrazia non preoccuparti, l’attesa crea la curiosità nei nostri lettori, spero che i nostri amici siano simpatici cone lo sono stati a te e Stefano 😉 Anch’io il seitan lo mangio raramente ma ai miei uomini lo faccio almeno una volta la settimana, io mangio più tofu (soia fitoestrogeni)! Sai a cosa mi riferisco, prima o poi farò un post anche sulla premenopausa! 😛
    @Rosa questa maionese la trovo al naturasi, forsa forza a fare il seitan 😛

  10. CescaQB ha detto:

    Eccolo grazie non l’avevo visto! mamma mia queste ricette estive mi fan venire sempre un languorino…Il tyahin non l’avevo proprio considerato volendo alleggerire il più possibile i grassi però la prossima volta devo troppo provarlo nella salsa 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...