Torta centrifugata


Ed eccovi la torta centrifugata, direte voi che nome è questo per una torta! L’ho chiamata così perchè è fatta coi il residuo di un bel centrifugato di carote ed arancia. Il papi per il mio compleanno mi ha regalato la centrifuga nuova che stà centrifugando quotidianamente, il mio centrifugato classico sono: carote, mela e limone. Ancora non mi stò lanciando con la verdura ma proverò. Siccome mi sembra un vero spreco buttare i residui della centrifuga ho provato questa torta che devo dire nella sua semplicità è piaciuta molto ed è senza zucchero!

Ingredienti:
200 g di farina tipo 2 (o quella che preferite)
30 g di farina di soia
1/2 bustina di cremor tartaro (o lievito per dolci)
1 cucchiaino abbondante di cannella
1/4 di cup di olio d’oliva
60 g di granella di nocciole
130 g di sciroppo di mais
300 ml circa di latte vegetale
1 pizzico di sale
resti di 3 carote+1 arancia centrifugati

Procedimento:
Mettere tutti gli ingredienti in un robot, setacciare le farine con il lievito, ammalgamate bene tutti gli ingredienti ne deve risultare un composto fluido che verserete in una tortiera unta e spolverata di farina, oppure potete mettere della carta forno. Infornate a 180/190° per circa 50 minuti
  
 
ne risulterà una torta davvero molto delicata ideale per la colazione o per il tè.
Questo è invece il mio bel centrifugato per fare il pieno di vitamina C  😉

 

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Dolci. Contrassegna il permalink.

13 risposte a Torta centrifugata

  1. Raffy77 ha detto:

    Ciao Chicca sai che abbiamo la stessa centrifuga?è una bomba,l’ho comprata quasi due anni fa e la uso quotidianamente.
    Io e mio marito ogni giorno beviamo mezzo chilo a testa di carote e per me aggiungo anche un limone che con le carote è delizioso 😉
    Il bello di avere la centifuga è che puoi mangiare grandi quantità di verdura senza gonfiarti come un pallone a causa delle fibre 😉
    D’estate centrifughiamo chili e chili di angurie 😀
    Il residuo a volte lo utilizzo anch’io nell’impasto delle torte ma data l’enorme quantità che ogni giorno mi avanza non riesco sempre a riutilizzarlo e ci aiuta un pò anche la nostra cagnolona Dharma che ogni giorno si mangia una bel bicchiere di fibra di carote mescolata nella pappa.
    La torta che hai fatto dev’essere buona con un tè verde 😉 gnam gnam 😀
    Posso consigliarti di provare a farla con le mandorle invece delle nocciole…con le carote sono buonissime 😉
    Bacioni

  2. Chicca66 ha detto:

    Ciao Raffy, si accettano ricette per centrifugati con verdure sono ancora un po’ limitata e vado solo di carote, limoni, mele, pere, anch’io adoro il limone con la carota 🙂
    Per quanto riguarda le nocciole hai ragione, ma ho un bel po’ di granella di nocciola da consumare altrimenti diventa troppo vecchia!
    Aspetto qualche suggerimento per le verdure 😉 Ciao cara

    • Raffy77 ha detto:

      Un suggerimento può essere quello di utilizzare il residuo delle carote da mettere nell’impasto del pane…a me piace molto perchè lascia il pane bello morbidoso e dà anche un colorino molto originale 😉
      Ciao 🙂

  3. Bibi ha detto:

    la mia è meno bomba della vostra, fa il suo servizio e produce un bel po’ di scarti, che nemmeno a me piace buttare e impiego sempre in polpette dolci o salate, biscotti e ripieni vari.
    questa torta mi sa di buonissimo davvero 😀

    sulle verdure….sai che una volta provati i centrifugati con spinaci o sedano li ho preferiti di gran lunga a quelli solo di frutta?
    un bacione ^^
    Bibi

  4. Felicia ha detto:

    Bellissima, buonissima, morbidissima, da mangiare……. 🙂

  5. Chicca66 ha detto:

    Cara Bibi secoli fa mi ero fatta un bellissimo ricettario di centrifugati, che continuo a guardare e che non oso fare 😦 Insomma devo decidermi, il problema è che quando ho una cosa me ne manca un altra e continuo a rimandare 😉
    @Grazie Felicia 😉

  6. Mimi ha detto:

    Mi sembra un’ottima idea per riciclare della buona frutta centrifugata!!
    Sicuramente sarà stata deliziosa… 🙂

    Un abbraccio
    Mimì
    cucinaecozoica.it

  7. Chicca66 ha detto:

    Grazie Mimì, direi che era molto naturale nulla di particolare 😉
    Un abbraccio acnhe a te e complimenti ancora per il blog, sul quale vi chiederò delle informazioni 😉 Baciotto

  8. Mimì ha detto:

    Grazie a te Chicca per passare ed apprezzare…
    La torta ripeto che mi piace tanto!!!

  9. Elettra ha detto:

    Ottima idea-riciclo, peccato però che mi manca la centrifuga !!!
    Eheheheheh… 🙂

  10. Chicca66 ha detto:

    @Mimi 😉
    @Elettra pian piano ti circonderai di elettrodomestici, io la stò facendo lavorare tutti i giorni con dei bei centrifugati 🙂

  11. laura ha detto:

    Wow, bella idea di riciclo, non vedo l’ora di provarla!
    grazie

  12. Chicca66 ha detto:

    Ciao Laura benvenuta nel mio blog, ti ho inserita nei miei blogroll 🙂 Prenderò spunto dai tuoi meramivigliosi centrifugati 🙂 Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...