Burgul arlecchino


Era da tanto che non facevo il burgul, questo cereale a molti sconosciuto che non è altro che frumento integrale che subisce un particolare processo di lavorazione. Il Bulgur ha le stesse caratteristiche nutrizionali del frumento integrale: è quindi una buona fonte di fibre,vitamine del gruppo B, fosforo e potassio. Ha un indice di sazietà piuttosto elevato, caratteristica comune a tutti i cereali integrali in chicchi. Il Bulgur confezionato può essere acquistato nelle erboristerie, nei negozi di cibo biologico e nei negozi di cibi etnici.
La ricetta è davvero molto semplice, ottimo da mangiare sia tiepido che freddo.

Ingredienti:
2 belle carote
1 gamba di sedano
2 cipollotti con la parte verde
150 g di ceci cotti
1 pizzico di peperoncino
1/2 cucchiaino di curcuma
olio q.b.
tamari o sale

Procedimento:
Mettete dell’olio in padella, tagliate le carote a tocchetti di 3 cm, tritate il cipollotto, aggiungete il sedano a tocchetti, un pizzico di peperoncino e la curcuma

fate stufare per 10/15 minuti poi aggiungete anche i ceci sfumando con il tamari, oppure insaporite con il sale, aggiungete un goccio di brodo di cottura dei ceci oppure un goccio di acqua calda

cuocete il burgul secondo le indicazioni, scolatelo raffreddatelo sotto il getto dell’acqua calda unitelo quindi alle verdure ammalgamando bene il tutto. Buon appetito a tutti!

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Primi piatti. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Burgul arlecchino

  1. Anna&Ipa ha detto:

    Più che un commento, posso lasciarti un abbraccione?

  2. Flavia ha detto:

    Non l ho mai Assaggiato…. ma mi Ispira….ehehe.. Te pareva….ehhehe…!!! Un Abbracciottolooo

  3. shekkaballah ha detto:

    Mi piacciono questi bei piattozzi fighissimi interi, insalatosi e unici!

    Bravissima!!!!

    M.

  4. rosa87 ha detto:

    bellissima ricetta…anche se non l’ho mai assaggiato dovrò provvedere. brava come sempre.

  5. Chicca66 ha detto:

    @Anna un grande abbraccio anche a te e a Ipa 😛
    @Flavia tesoro è tipo il couscous ma a grana un po’ più grossa e non tondo! A stasera 😉
    @Mirko anch’io adoro questi piatti che ti fanno sentire bella sazia fino al pasto dopo; a stasera anche a te cucciolo 😛
    @Rosa grazie, puoi sostituirlo col couscous se non lo trovi 😉 Abbraccione

  6. Titti ha detto:

    Grazie per la deliziosa serata di ieri sera! Sai sempre stupire e non solo con le tue preparazioni ma con la tua umanità, generosità, spontaneità! Un abbraccio forte!! 😀

  7. Chicca66 ha detto:

    Grazie a te d’averci allietato con la tua presenza e quella di Seb, in vostra compagnia ci sono sempre mille argomenti da poter trattare e discutere, mi è dispiaciuto non avervi avuto anche per la cena 😦 Ci rifaremo alla prossima 😉 Un abbraccio anche a te e buona domenica 🙂

  8. laura ha detto:

    La macrobiotica ti ringrazia! questo piatto unico è completo e bellissimo. Sandro adora il bulgur. In estate è buono anche freddo. 🙂

  9. Chicca66 ha detto:

    Ciao Laura, anche a me piace molto freddo 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...