Crostata proteica

Questa crostata è nata dall’unione di due mie creazioni che mi avevano molto soddisfatta e precisamente CROSTATA DELLA SCOPERTA e CROSTATA MORBIDA ALL’OKARA che trovate su Veganblog.

Ormai dovreste sapere benissimo cos’è l’okara e aver scoperto che è deliziosa sia in preparazioni  dolci che salate. Ma veniamo a questa crostata che è stata divorata. Avevo ancora un vasetto di nutella,  che non è piaciuta molto, ma siccome qui non si butta nulla e con questo sistema è stata consumato con gioia 🙂

Ingredienti per la frolla:
240 g di farina integrale
10 g di fecola di patate
100 g di okara
80 g di malto d’orzo (o zucchero)*
100 g di burro di soia (o olio anche d’oliva)*
2 cuchiaini di lievito
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di scorza d’arancia secca ( o la scorza grattugiata fresca)

Ingredienti per il ripieno:
330 g circa di tofu
6 cucchiai di zucchero di canna
200 g di nutella (o cioccolato)
2 cucchiai di cacao*
1 tazzina da caffè di latte vegetale
granella di nocciola

Procedimento:
Come prima cosa preparate la frolla che dovrete far riposare almeno 1/2 ora; unite in una ciotola tutti gli ingredienti, setacciando la farina con il lievito, lavorate bene gli ingredienti, non dovrebbe essere necessario aggiungere liquidi, coprite la vostra palla di frolla e riponete in frigo; mentre la frolla riposa preparate la crema, prendete il vostro tofu

io uso quello che autoproduco, se lo comprate prendete un panetto di quello naturale, mettetelo nel frullatore assieme allo zucchero, frullate fino ad ottenere una crema liscia

se usate il cioccolato dovete fonderlo come ho fatto nella crostata della scoperta, aggiungete anche il cacao

vi è concesso assaggiare un pochino di crema per decidere se è dolce al punto giusto 😛
Ora prendete la vostra frolla e stendetela aiutandovi con la carta forno, io uso questo sistema che permette di stenderla bene senza dovver usare ancora farina, appoggiando sopra la vostra teglia potrete vedere quando avete steso a sufficienza, andando a tagliare la pasta in eccesso
 
mettete la frolla nella teglia, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta

versateci dentro la crema, livellate bene, cospargete con la granella di nocciola, decorate a piacere con la pasta rimanente o che avete tenuto da parte

infornate a 180° (forno caldo) per circa 35/40 minuti
una volta fredda potete spolverare con un filo di zucchero di canna a velo

*Malto d’orzo: lo potete sostituire con altro tipo di malto o sciroppo, tipo riso, mais, succo d’agave o quello che preferite.
*Burro di soia: potete tranquillamente sostituirlo con olio, io uso anche olio d’oliva, se è un olio d’oliva delicato lo preferisco a tutti gli altri oli. L’olio non pregiudica la fragranza della frolla.
Provatela e fatemi sapere da 1 a 10 quanto l’avete gradita 🙂
Questa è la foto di quella che io ho chiamato nutella che invece è una crema di nocciola:-)
non l’avevo inserita perchè un po’ sfuocata, spero d’aver accontentato quelli che pensavano avessi usato una nutella non vegan! 

 
 
 
 

 

 
 

 

   

 

 

 

 


Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Dolci. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Crostata proteica

  1. Flavia ha detto:

    Sono al Lavoro e Sbucchiolo in Giro a vedere questa Deliziaaa… !!!

  2. Chicca66 ha detto:

    Ciao tesoro, mi fa piacere sapere che vieni a sbirciare qui rischiando il licenziamento 🙂 Vuol dire che prima o poi ti faccio assaggiare questa delizia 😛

  3. Flavia ha detto:

    Affare fatto…ehehhe…!!! Prima avevo sbagliato a scrivere… volevo scrivere ” SBAVUCCHIOLO”…ehehhe… Bacioo

  4. Bibi ha detto:

    eccoti qui!!!!!
    preziosissima fonte di golosità e di tenerezza eserenità e allegria :))))
    un abbraccione ^^
    Bibi

  5. violetta ha detto:

    Che bontà chicca questa torta domani la faccio…..io quando ho letto nutella su veganblog non ho proprio pensato a quella della ferrero …..sono contenta che hai messo la foto così so cosa usare baci

  6. Raffaella ha detto:

    Ciao Chicca,leggo sempre le tue ricette su Veganblog,sei bravissima!!!
    Non sapevo che hai un blog…l’ho scoperto grazie a questa ricetta!
    Domani farò la mitica vegella così potrò sfornare questa deliziosa crostata,io e mio marito siamo due golosoni e ogni giorno mangiamo una fetta di torta o qualche biscottino ma rigorosamente fatti da me!Grazie per l’idea!
    Un abbraccio
    Raffy

    • Chicca66 ha detto:

      Grazie Raffaella mi fai diventare rossa, la mia cucina è una cucina semplicissima alla portata di tutti! Fammi sapere se gradite questa golosità, un abbraccio anche a te e continua a seguirmi 😉

  7. Chicca66 ha detto:

    @Grazie Violetta, è stata una sbadataggine mia usare il termine nutella, la foto non l’avevo messa perchè come vedi non è il massimo, fammi sapere se la fai! Un abbraccione tesoro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...