Castagnole


Tempo di carnevale, tempo di dolci. Il carnevale è per tradizione la festa della trasgressione, e sicuramente anche a livello gastronomico viene rispettato questo  spirito, è infatti sopratutto nei dolci che si nota questa voglia di evasione e trasgressione. Ogni regione ha i suoi dolci tipici, con ricette secolari, ma quasi tutte vedono, se pur con varianti minime, al primo posto i dolci fritti.
Girovagando alla ricerca della ricetta delle castagnole, per accontentare le voglie del papi, mi sono imbattuta in diverse versione e dall’unione di alcune di esse sono nate le mie castagnole.

Ingredienti:
400 g di farina (quella che preferite)
100 g di zucchero di canna
80 g di burro di soia
2 cucchiai di maezena
1/2 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di cremor tartaro
1 limone la scorza
2 cucchiai di grappa o rum
1 bicchiere di acqua tiepida
1 pizzico di sale
q.b. di olio per friggere
zucchero a velo

Procedimento:
Prima di tutto preparate tutti gli ingredienti che vi servono; nei dolci è buona cosa avere sotto mano tutti gli ingredienti per evitare di dimenticarsi qualcosa durante la preparazione

in una ciotola montate la margarina con lo zucchero di canna.
In un altra terrina mettete la maizena con la curcuma, aggiungete il liquore al bicchiere di acqua, versate poco alla volta sulla maezena sciogliendo bene fino ad ottenere una consistenza liquida

aggiungete quindi la farina, il lievito, la crema di burro e zucchero, la scorza del limone e un pizzico di sale; lavorate il composto fino ad ottenere un impasto sodo ed elastico

staccate dei pezzettini di impasto grossi quanto una noce e lavorateli tra le mani rendendoli belli tondi

scaldate bene l’olio immergendo poco alla volta le vostre castagnole in modo da non abbassare troppo la temperatura dell’olio

estraetele belle dorate su un foglio di carta assorbente, ma vi accorgerete che se l’olio è ben caldo ne assorbiranno veramente poco, bastano pochi minuti di cottura

sono buone sia tiepide che fredde cosparse di zucchero a velo come ho fatto io frullando dello zucchero di canna.

Buon carnevale a tutti, e mi raccomando non esagerate con la trasgressione 🙂

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Dolci. Contrassegna il permalink.

13 risposte a Castagnole

  1. shekkaballah ha detto:

    Che meraviglia. Io devo dirti che a livello di salute purtroppo non sto bene, e non riesco a seguire tutto quanto. Ti spiegherò meglio. Non è granchè ma è così…

    Inoltre ti comunico che ti ho messa nel mio sunshine award 2011 http://shekkaballah.wordpress.com/2011/02/28/2285/

    Bacio bacio!

  2. Silvia keroppi ha detto:

    Bellissima ricettaaaaaaaaaaaaa buoneeeeeeeee
    🙂
    ti ho premiata sul mio blog! baci
    Silvia

  3. Aldo Bongiovanni ha detto:

    Brava Cesarina,
    sono bellisime e immagino anche buonissime 😉

    Un abbraccio
    Aldo

  4. Chicca66 ha detto:

    @Mirko tesoro mi dispiace che tu non stia ancora bene 😦 Mi spiegherai cosa stai facendo con calma! Grazie per avermi inserito anche tu nel sunshine award 2011 🙂 Farò il post inserendo naturalmente anche te 🙂 TVB
    @Silvia grazie mille anche a te, ci sarai anche tu naturalmente 🙂
    @Aldo che piacere vederti nel mio blog, è un grande onore 🙂 Sono giorni che ti devo scrivere per l’ordine 🙂
    Un abbraccio anche a te!

  5. Ambrosia ha detto:

    ho voluto vedere la ricetta con tanto di foto! le provo oggi! 😉 credo che in metà impasto aggiungerò dell’uvetta, vediamo come vengono!
    ciaoooooo Un abbraccio

  6. Chicca66 ha detto:

    Fammi sapere se ti son piaciute 😉

  7. Vera ha detto:

    A parte il liquore, è praticamente identica alla ricetta che seguo io e che c’è nel mio blog. 😉
    Ti sono venute proprio belline!

  8. Pingback: Chiacchere | Magie Vegan di Chicca

  9. In cucina con vale ha detto:

    Ma si può usare anche la farina di castagne?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...