Bistecchine di soia alla birra


Veganizzazione di una ricetta onnivora che piaceva molto, piaciuta molto anche in versione cruelty free usando le bistecchine di soia disidratata. La soia disidratata è un prodotto iperproteico che viene venduto sotto forma di granulare o bocconcini più o meno grossi, una volta reidratata in brodo vegetale può sostituire  la carne in tutti quei piatti che solitamente si preparano con essa. Personalmente non la amo molto ma devo dire che questa versione è piaciuta molto anche a me.

Ingredienti per 4 persone:
300 g di bistecchine secche
1 litro brodo vegetale
50 g di burro di soia
2 scalogni
farina
1 bicchiere di birra bionda
100 g di formaggio Vegusto
1 ciuffo  di prezzemolo
1 mazzetto di basilico
1 scatola di pelati (o salsa)
sala
pepe

Procedimento:
Prendete la vostra soia, questo è l’aspetto da secca

mettetela a cuocere nel brodo per una ventina di minuti, se ne avete il tempo lasciatela pure raffreddare nel brodo, scolatela e strizzatela

mettete il burro di soia, o olio, in padella assieme allo scalogno tritato finemente, fate appassire e aggiungete quindi le bistecchine che avrete passato nella farina, fate rosolare uniformemente

a questo punto aggingete la birra che farete evaporare prima di aggiungere anche i pelati, o la salsa

cuocete per una 40 di minuti, aggiungete se necessario acqua calda, ora dovete grattuggiare il formaggio veg, io ho usato no-muh classico della Vegusto, aggiungete il formaggio e aspettate che si sciolga, regolate di sapidità se necessario, aggiungete ora anche il trito di prezzemolo e basilico. Servite ben caldo

Questo è il risultato finale, delle bistecchine cremosissime e gustose!
Scusate se non vi propongo la foto finita nel piatto, ma avevo ospiti affamati e mi son scordata la foto finale 😛

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Secondi e basta. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Bistecchine di soia alla birra

  1. Loira ha detto:

    Bellissimo piattozzo Chicca! Non compro mai la soia disidratata, non per un motivo particolare, ma xchè semplicemente non ne ho l’abitudine. Questo potrebbe essere un motivo per andare a comprarla!

  2. Felicia ha detto:

    Buonissime!!!! davvero super, faccio fatica a cucinarle perchè le mangio solo io, a volte rinuncio solo per mancanza di tempo, cucinare per due impegna il doppio!!!! questa versione è davvero gustosa, da provare!!!! spero presto 🙂

  3. Chicca66 ha detto:

    @Loira devi provarle sono sicura che a Sandro piacerebbero sono molto formaggiose 🙂
    @Felicia hai ragione, pensa cucinare per 3 e cercare di accontentare tutti 😛
    Un abbraccio a tutte e due 🙂

  4. Pingback: Bocconcini salvia e limone | Magie Vegan di Chicca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...