Gnocchi di semolino alla zucca


Erano secoli che non facevo gli gnocchi di semolino e aprendo la mia dispensa ho trovato un sacchettino di semola che mi guardava sconsolato quasi in scadenza e avendo una bella fetta di zucca cotta al vapore mi è venuta l’idea di questi gnocchi che sono piaciuti molto.

Igredienti per 4/5 persone:
250 g di semolino
1 litro di latte di soia
250 ml di acqua
sale
80 g di burro di soia (o margarina non idrogenata)
1/2 confezione di formaggio veg tipo No-Muh
300 g circa di zucca cotta al vapore

Procedimento:
Mettete il latte e l’acqua in una pentola con il burro, portate quasi a bollore aggiungete il semolino a pioggia girando con una frusta in modo che non si formino grumi. Quando il semolino si è rappreso usate un cucchiao di legno girate energicamente basteranno una decina di minuti per portare a cottura.
Prendete la zucca che avrete precedentemente cotto al vapore e schiacciata con una forchetta

aggiungetela al semolino assieme al formaggioveg e ammalgamate bene il tutto in modo che il formaggio si sciolga

Versate il composto su un ripiano che avrete inumidito con acqua fredda, io ho usato la leccarda del forno, livellate il composto allo spessore di un cm, fate raffreddare, tagliate con un tagliapasta o con una tazzina da caffè

disponete gli gnocchi in una pirofila leggermente unta, mettete qualche fiocco di burro di soia o un filo di olio e infornate a gratinare. Gustosi, leggeri e riempitivi! Buon appetito 🙂


Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Primi piatti. Contrassegna il permalink.

17 risposte a Gnocchi di semolino alla zucca

  1. shekkaballah ha detto:

    Ma che meraviglia! io sono il tuo primo fan! 🙂

  2. magiedichicca66 ha detto:

    Non riesco a capire perchè qui non vedo il tuo commento 😦 Che brutta roba l’ignoranza…ma come vedi stò cercando di darmi da fare! Non lo sà ancora nessuno a parte il papi e Teo 😛 Senza di tè non potevo farcela!

  3. Loira ha detto:

    Adesso lo so anch’io!!!!! Brava Chicca! Proprio ieri mi sono messa d’impegno a cercare di capire come si apre un blog e dopo aver imprecato per un paio d’ore finalmente ho capito qualcosa! 🙂

  4. mic ha detto:

    Anche io voglio essere tuo fan!
    Sono fantastici questi gnocchi, ci metti un tale Amore nel comporre i tuoi piatti che traspare sia dalla loro bellezza che dalla loro bontà!
    Brava Chicca! Complimenti per il blog!

  5. magiedichicca66 ha detto:

    O cara Loira come sei arrivata qua??? 😛 Perfavore non dirlo ancora a nessuno visto che stò facendo ancora delle prove ed è tutto ancora molto provvisorio, prima di renderlo publico voglio inserire un po’ di ricette 🙂 Da sola non credo che ce l’avrei fatta!
    Miki tesoro non immagini che emozione leggere i vostri primi commenti, tu e Mirko sarete i miei fan preferiti, e poi mi piace un sacco deliziarvi con i miei piatti 🙂

  6. Crippy ha detto:

    Mi piace questa tua nuova avventura. Io sono la tua fan #3. Bacione

  7. magiedichicca66 ha detto:

    Grazie tesoro ho bisogno del vostro sostegno per questa avventura 🙂

  8. Pippi ha detto:

    Sono la quarta?
    Grande Chicca! Sei indomabile e questo mi piace!

  9. Titti ha detto:

    Io mi metto in coda…. 😉

  10. magiedichicca66 ha detto:

    Grazie cara Titti 🙂

  11. Nadir ha detto:

    io il mio aiuto te l’avevo offerto tanto tempo fa … ma ognuno ha i suoi tempi e adesso evidentemente son maturati per te.
    Comunque anche io verrò a sbirciare di tanto in tanto, ed ti auguro di divertirti in questa nuova avventura 😉

  12. Nadir ha detto:

    domanda: ma la semola di grano duro è il semolino o sono 2 cose diverse?
    Baci

  13. magiedichicca66 ha detto:

    Grazie Nadir, già forse allora non era ancora tempo che io facessi queto passo, ora inizia la mia avventura e sarò felice di vedere che persone come te vangano a farmi visita 🙂
    Per quanto riguarda la semola e il semolino non sono la stessa cosa anche se tutte e due vengono fatte con il grano duro, il procedimento di macinatura è diverso, il semolino viene macinato in modo da essere adatto appunto per gnocchi, minestre e similari, mentre invece la semola si usa solo per pane e pasta!
    Ciao cara e grazie d’esser passata da queste parti 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...